Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

“Come si vive a San Cesareo?». San Cesareo Viva lancia un sondaggio online


Un quesito semplice e in forma del tutto anonima

È la prima volta che ai cittadini viene fatta questa domanda. L’inizaitiva è di San Cesareo Viva che attraverso questo LINK hanno sottoposto a tutti i cittadini della città casilina una domanda semplice e diretta: “Come si vive a San Cesareo?”

Nessuno ha mai chiesto ai cittadini come vivessero nel quotidiano, quali fossero davvero le loro aspettative – si legge in una nota di San Cesareo Viva. E questa domanda non è stata posta nemmeno dai sindaci e amministratori che si sono ricandidati per il secondo mandato.

Anche in questo caso per la diffusa convinzione che il bilancio di fine mandato non dovessero farlo i governati come sarebbe giusto, ma i governanti. Strano no?

Ecco, questa è l’occasione per stravolgere questo teorema.

Qualcuno, senza alcun secondo fine che non sia davvero solo l’amore che nutre per questo paese si è messo lì e ha scritto delle domande.

Semplici, essenziali, comprensibili a tutti.

Senza secondi fini e garantendo il totale anonimato ai partecipanti.

Domande asettiche, non tendenziose, attuali, concrete.

Oggi, lontani abbastanza da qualunque appuntamento elettorale, senza rilasciare nessun dato personale, siamo chiamati a dire la nostra sul paese dove viviamo, ad esprimerci, a buttare il cuore oltre l’ostacolo e … sognare!

Per il nostro paese, e per come siamo abituati, è già questo un grandissimo successo.

Diteci la vostra.

Ci interessa davvero.

Toyota Genzano
26 Febbraio 2021
Valmontone, 1milione e 600mila euro per mettere in sicurezza due dissesti idrogeologici
26 Febbraio 2021
Inquinamento acustico, nuovo braccio di ferro nell’area industriale di San Cesareo

Sorry, the comment form is closed at this time.