Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

concerti, masterclass, workshop, visite guidate: Zagarolo celebra Goffredo Petrassi

a cura della redazione

 

Zagarolo – In memoria del M° Goffredo Petrassi, il prossimo Sabato 1 Aprile, l’Amministrazione comunale presenta a Palazzo Rospgiliosi il progetto “Petrassi, il Maestro dei Maestri”, dedicato al grande compositore, Goffredo Petrassi, cui proprio Zagarolo diede i natali. 

L’appuntamento segue a un primo incontro che si è tenuto a Roma nella sala eventi Musicopaideia presso la Stanza della Musica il 3 Marzo scorso 3 marzo, esattamente a 20 anni dalla morte di Petrassi. 

a Zagarolo

Questa seconda conferenza stampa ufficializza gli sviluppi nell’organizzazione del progetto, promosso dall’Amministrazione comunale, che prevede un biennio – 2023/2024 – di attività per celebrare sia il ventennale dalla morte di Petrassi che i centoventi anni dalla nascita. Previsti convegni, concerti, masterclass, workshop, visite guidate, proiezioni di film e documentari, concorsi per giovani musicisti, il tutto incentrato sul compositore e sulle generazioni successive che ne colsero insegnamenti e influenze.

“Un progetto importante che riesce a focalizzare l’attenzione su uno dei più grandi compositori italiani – spiega il Sindaco di Zagarolo, Emanuela Panzironi. – Da Zagarolo, dalla sua città natale, un cartellone di eventi dedicati a Goffredo Petrassi porterà all’approfondimento della sua figura con tante opportunità di coinvolgimento per musicisti emergenti. Negli anniversari della nascita e della scomparsa, la nostra Città si prepara a celebrare al meglio il compositore italiano”.

“Un ringraziamento va a tutti gli Enti, associazioni, case editrici, circoli e Università che stanno contribuendo alla stesura del programma degli eventi – aggiunge il Consigliere con delega alla Cultura, Alessandro D’Ambrosi. – Sarà un cartellone di iniziative partecipate che a breve vedrà luce; tutti gli eventi si svolgeranno a Zagarolo tra la seconda metà del 2023 e il 2024 in un percorso musicale e culturale che coinvolgerà cittadini, turisti, esperti del settore musicale e musicisti”.

Ad affiancare il Comune di Zagarolo ci sarà un gruppo di Associazioni ed enti che da tempo operano nel settore della musica, dell’editoria, dello spettacolo e del management, tra cui il network Off Rome Tour, A.Gi.mus, Circolo Culturale “Lya De Barberiis”, Libera Università del Cinema, Associazione “Amici di Zagarolo”, Musicopaideia, il Ventaglio e NeoClassica Edizioni.

BREVE BIOGRAFIA GOFFREDO PETRASSI (1904-2003)

Goffredo Petrassi, nostro concittadino e celebre compositore, nasce a Zagarolo il 16 Luglio 1904. Alla giovane età di 15 anni diventa commesso in un negozio di articoli musicali, da qui nasce la sua grande passione per la musica. Si iscrive così al conservatorio di Santa Cecilia a Roma, dove si diploma in organo e composizione. La sua carriera internazionale di compositore inizia nel 1934, quando Alfredo Casella dirige la sua opera “Partita” al Festival della Società Internazionale di Musica Contemporanea di Amsterdam. Nel 1937 diventa Sovrintendente del Teatro La Fenice di Venezia e nel 1939 ottiene la Cattedra di Composizione al conservatorio di Santa Cecilia a Roma. Membro onorario delle maggiori istituzioni musicali del mondo, gli viene conferita la laurea honoris causa dall’università di Bologna nel 1976 e il premio internazionale Feltrinelli dall’Accademia nazionale dei Lincei nel 1978.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: