Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Not Found"]

Coronavirus, contagi ancora in salita nel Lazio. D’Amato: “Saranno due settimane decisive”


Quasi 1.200 nuovi casi. Stabili i decessi. Buone notizie dallo Spallanzani

Ventitremila tamponi, cinquemila in meno di ieri, e 1198 nuovi contagi. Il dato però tiene conto anche si 197 recuperi di ritardate notifiche in. particolare nell’Asl di Frosinone dove si registra un boom di contagi. Stabili i decessi: 6 le morti per Covid.

Una buona notizia: presto lo Spallanzani sperimenterà i test naso-faringei in grado di distinguere tra influenza stagionale (sia di tipo A che di tipo B) dal COVID-19. Uno strumento che se validato sarà preziosissimo questo inverno. Siamo la Regione con il maggior numero di casi testati per abitanti.

E’ necessario che i medici di medicina generale (MMG) in sicurezza visitino a domicilio i pazienti. Nel Lazio presto la possibilità di eseguire i tamponi rapidi per MMG che hanno aderito. Prosegue il rafforzamento della rete ospedaliera con altri 700 posti. Se non si piega la curva nelle prossime due settimane la situazione sarà critica.

L’assessore Alessio D’Amato

Nella Asl Roma 1 sono 330 i casi nelle ultime 24h e si tratta di trecentodiciassette casi isolati a domicilio e tredici da ricovero. Si registrano due decessi di 82 anni ciascuno con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 217 i casi nelle ultime 24h e si tratta di centocinquantasei casi con link familiare o contatto di un caso già noto e ventuno i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano due decessi di 75 e 82 anni con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 27 i casi nelle ultime 24h e si tratta di quattordici casi con link familiare o contatto di un caso già noto e un caso con link ad una palestra dove è in corso l’indagine epidemiologica. Nella Asl Roma 4 sono 71 i casi nelle ultime 24h e si tratta di quarantasette casi con link familiare o contatto di un caso già noto e cinque i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale.

Nella Asl Roma 5 sono 75 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl Roma 6 sono 43 i casi nelle ultime 24h e si tratta di trentacinque casi con link familiare o contatto di un caso già noto. Nelle province si registrano 435 casi e due i decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono settantacinque i nuovi casi. Si registra un decesso di 86 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone si registrano duecentosettantacinque casi e il dato tiene conto di recuperi di notifiche arretrate. Nella Asl di Viterbo si registrano settantuno nuovi i casi e si tratta di trentanove casi con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 39 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano quattordici nuovi casi e si tratta di dodici casi con link familiare o contatto di un caso già noto e due casi individuati in fase di pre-ospedalizzazione

18 Ottobre 2020
San Cesareo: un’altra classe in isolamento fiduciario
18 Ottobre 2020
Palestrina registra un nuovo positivo al Covid-19

Sorry, the comment form is closed at this time.