Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Coronavirus: continua la frenata al 3,9% nel Lazio


D’Amato: “Oggi 151 casi di cui 58 a Rieti. Buone le performance nelle terapie intensive con una bassa mortalità, superata la soglia dei 50mila tamponi effettuati”

Si è appena conclusa alla presenza dell’assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato l’odierna videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere e Policlinici universitari e ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

colle martino

“Oggi registriamo un dato di 151 casi di positività, si conferma il rallentamento del trend al 3,9%. A Rieti si registra un dato di 58 casi in prevalenza già noti, relativi ai cluster delle case di riposo, notificati in ritardo e che rappresenta 1/3 dei casi totali nella regione, mentre Roma città continua il rallentamento. Buone le performance registrate dalle terapie intensive dell’A.O. Sant’Andrea che hanno un dato di bassa mortalità. Su dieci pazienti critici che entrano in terapia intensiva infatti otto di questi hanno un esito clinico positivo. Proseguono i controlli nelle case di cura, circa 1/3 di queste strutture sono state controllate su tutto il territorio e oltre il 60% delle RSA. Da questa mattina partono le prime RSA COVID. Questa mattina ho inoltre fatto visita al COVID Center dell’Ospedale dei Castelli e ho potuto apprezzare una particolare attenzione alla sicurezza e i percorsi. Un ringraziamento va a tutti gli operatori. Superata quota 50 mila tamponi effettuati da inizio emergenza e sono in continua crescita i guariti che salgono di 27 unità nelle ultime 24h arrivando a 502 totali. Sono usciti dalla sorveglianza domiciliare in 12.684 e i decessi nelle ultime 24h sono stati 10” commenta l’Assessore D’Amato.

La nuova app della Regione ‘LazioDrCovid’ in collaborazione con i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta, ha già registrato oltre 81 mila utenti che hanno scaricato l’applicazione e 2.200 medici di famiglia e 310 pediatri di libera scelta collegati. Per quanto riguarda infine i DPI – dispositivi di protezione individuale oggi sono in distribuzione presso le strutture sanitarie: 64.000 mascherine chirurgiche, 32.200 maschere FFP2, 3.200 maschere FFP3, 6.500 camici impermeabili, 28.000 calzari, 63.000 guanti e 15.000 cuffie.


  • Spunta l’idea di un nuovo impianto rifiuti a Colleferro
    Si tratta di un Compound, ma il sindaco dice no: “I rifiuti di Roma non li vogliamo” “Abbiamo detto a Lazio Ambiente che non daremo mai un terreno del Comune di Colleferro per realizzare un compound dove arriveranno anche i rifiuti di Roma”. Lo ha detto il sindaco di Colleferro, Pierluigi Sanna, nel corso di una conferenza stampa indetta nel Palazzo della Città Metropolitana di Roma dal gruppo consiliare di centrosinistra Le Città della Metropoli. “Se si tratterà di un impianto che serve […]
  • Corso Food e Wellness Tourism, opportunità dalla Fondazione Its Turismo
    Alta formazione e lavoro solo per i migliori 25: è compreso il corso integrale di Sommelier svolto dalla FIS La Fondazione ITS Turismo promuove la prima edizione edizione del corso di Alta Formazione in “Tecnico superiore per la progettazione e gestione del food and wellness tourism”. Si tratta di un’opportunità importante che si pone l’obiettivo ambizioso di fornire competenze, modelli conoscitivi e strumenti di management delle imprese del comparto turistico food & wellness affinché lo studente possa rispondere efficacemente alla domanda […]
  • Torneo dei bar, grande attesa a Cave per la finale
    Una prima edizione molto partecipata: la città riparte dallo sport L’ultimo atto di questa prima edizione. A Cave cresce l’attesa per la finale del torneo dei Bar, la riuscitissima manifestazione sportiva voluta dall’Amministrazione comunale dopo la pausa del’emergenza Covid. Bar Paris e Bar Spritz sono le finaliste di questa prima Edizione 2021. La partita si giocherà venerdi 30 luglio alle ore 21.00 presso il Campo Sportivo Luigi Ariola a Cave. Un match aperto ad ogni risultato, che darà forti emozioni. […]
  • Borgo più bello del Lazio 2021, Castel San Pietro in semifinale
    Il borgo prenestino in testa al contest di Visit Lazio. E ora sogna il “triplete”. Il sindaco: “Aiutateci, è un’occasione per tutto il territorio” Castel San Pietro 1812 voti, Greccio 1783, Torre Alfina 1445. È questo il risultato del contest “Il Borgo più bello d’Italia nel Lazio” lanciato online da Visit Lazio. Un contest che ha visto la partecipazione di migliaia di persone, fuori e dentro la Regione e che giunge ora alla sua fase finale il prossimo 2 agosto. […]
  • Nuovi cantieri e opere di valorizzazione: Castel San Pietro risponde ai piromani
    Dopo il terribile incendio a Frainili, il borgo prenestino rialza la testa con il lavoro Castello non molla. È questo il messaggio lanciato dal sindaco Gianpaolo Nardi dopo il terribile incendio che ha devastato la località Frainili ai piedi del Monte Ginestro. Da oggi è iniziata la conta dei danni ma contemporaneamente si avviano nuovi cantieri per la valorizzazione delle aree naturali. A partire dal Monumento Naturale delle Cannucete, dove prosegue l’opera di riqualificazione del percorso avviata dall’Amministrazione comunale. Ed […]

6 Aprile 2020
Asl Roma 5, oggi 12 casi positivi e 3 morti. Sono 68 in totale i contagi ai Monti Prenestini
6 Aprile 2020
Pane, pizza e…solidarità. Così il forno di Labico è entrato nel cuore di tante famiglie

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *