Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Coronavirus, i funerali in diretta della prima vittima ad Artena. La lettera dei famigliari


Una comunità intera si stringe nel lutto

Sta facendo il giro dei social la lettera del fratello di Romolo Osvaldo, strappato alla vita dal Covid-19.

Parole di ringraziamento e commozione indirizzate al sindaco, attraverso il quale “abbiamo sentito il calore e l’affetto di tutta la comunità” si legge. “La messa celebrata in diretta facebook da Don Franco ha fatto si che una morte ingiusta e prematura avesse almeno il conforto della fede”.

CLICCA E ORDINA: È FACILISSIMO

“Questa lettera è molto importante non solo per la bellezza straziante delle parole usate ma perché ci riconosce come una vera ed autentica comunità – ha detto il sindaco Angelini -. Il mio vero ed unico obiettivo di Sindaco è proprio questo:rendere Artena una comunità coesa, solidale e partecipe, soprattutto quando uno di noi è in difficoltà o deve affrontare una improvvisa disgrazia. È proprio quello che abbiamo fatto, e dobbiamo continuare a fare, in occasione della morte ingiusta e inaspettata di Osvaldo Romolo. Ringrazio e abbraccio forte la moglie, i figli, le sorelle, i cognati e tutti i familiari di Osvaldo per questa lettera”.

A sostegno della famiglia di Osvaldo è partita una raccolta fondi.

SEGUI GLI AGGIORNAMENTI SUL CORONAVIRUS METTI MI PIACE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: