Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Coronavirus, la nuova mappa del contagio ai Monti Prenestini


All’ospedale di Palestrina individuati dieci casi dall’inizio dell’emergenza. Boom di contagi a Colleferro. E Poli non è più covid free

Siamo certamente lontani dai 111 casi dello scorso aprile e da quella emergenza con le stanze d’ospedale piene di malati. Oggi siamo in una situazione diversa ma i numeri continuano a “contare”, almeno per le istituzioni, che hanno annunciato nuove strette sui territori più colpiti.

Da oggi anche nel lazio la mascherina sarà obbligatoria h24 per tutti all’aperto.

Ed è solo il primo avvertimento: non sono esclusi singoli lockdown e chiusure anticipate dei negozi. Qualcuno lo chiama terrorismo psicologico, altri invece temono una nuova catastrofe economica. La realtà sul territorio dei Monti Prenestini parla per ora di malati per lo più asintomatici e tutti confinati all’interno di ristetti nuclei famigliari.

Dall’inizio del mese all’ospedale di Palestrina sono stati individuati solo dieci casi, gli ultimi due proprio ieri, per cui è stato disposto l’isolamento domiciliare. In città il Covid 19 sembra un lontano ricordo: sono nove i nuovi contagi registrati al netto delle guarigioni.

L’ospedale Coniugi Bernardini non è più in prima fila in questa emergenza, ma anzi attende con impazienza la riapertura del reparto di Ortopedia. L’allerta si è spostata sull’altro polo, quello di Colleferro, dove a oggi si contano 20 casi. Anche qui niente di allarmante, ma il sindaco sta studiando nuove misure per il contenimento ulteriore della diffusione.

Tra i borghi spunta invece per la prima volta Poli, unico comune covid free finora a sud di Roma: due i contagi confermati nelle ultime ore.

Come confermano anche i sanitari, si è abbassata la media età per il coinvolgimento di giovanissimi, prima quasi esenti dal conteggio dei casi.

Nessun decesso sul territorio ed è un segnale di speranza. Ma la battaglia è ancora lunga.

METTI MI PIACE PER CONTINUARE A SEGUIRCI

2 Ottobre 2020
Palestrina, due nuovi contagi. Tra di loro c’è anche il presidente della Pro Loco
3 Ottobre 2020
San Cesareo segna un nuovo contagio da Covid19

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *