Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Coronavirus, nuovo focolaio nel Lazio: 28 nuovi contagi


L’assessore D’Amato: “Non ci voleva, ma reagiremo”


QUESTO FOCOLAIO NON CI VOLEVA MA SIAMO INTERVENUTI TEMPESTIVAMENTE PER CONTENERLO, LA STRUTTURA E’ POSTA IN ISOLAMENTO, VA MANTENUTA ALTA L’ATTENZIONE, RINGRAZIO IL PREFETTO DI ROMA PER L’IMMEDIATA ATTIVAZIONE DELLE MISURE DI CONTENIMENTO’

L’assessore D’Amato

Con queste parole oggi l’assessore Alessio D’AMATO ha annunciato 28 nuovi contagi nel Lazio riferiti per lo più al cluster di via della Pisana.

Oggi registriamo un dato di 28 casi positivi di cui ben 24 riferibili al focolaio dell’IRCCS San Raffaele Pisana di Roma e continuano a crescere i guariti che sono stati 37 nelle ultime 24h. E’ in corso l’indagine epidemiologica sul focolaio presso l’IRCCS San Raffaele Pisana che al momento conta 31 casi confermati e 20 pazienti già trasferiti e sono stati fatti circa 300 tamponi.

E’ stato disposto l’isolamento della struttura e ringrazio il Prefetto di Roma per l’immediata attivazione delle misure di contenimento, e i test a tutti con l’affiancamento da parte della Asl Roma 3. Prioritario ora è il contenimento del focolaio e il tracciamento di tutti i contatti. Sul posto sei unità operative delle USCA-R e i servizi della Asl Roma 3. Questo focolaio non ci voleva e tutti i nostri sforzi sono adesso ricondotti alla tutela di pazienti e operatori.

Poi faremo tutte le verifiche al completamento dell’indagine epidemiologica. Non bisogna abbassare a guardia lo dico da giorni, va mantenuta alta l’attenzione. Dal quadro fornito dalla Asl Roma 3 emerge un possibile caso indice tra gli operatori e ci aspettiamo un ulteriore incremento dei casi.
Proseguono le attività per i test sierologici sugli operatori sanitari e le Forze dell’ordine. I decessi sono stati 4, mentre il numero complessivo dei guariti è di 4.346 totali.

SEGUI GLI AGGIORNAMENTI METTI MI PIACE

6 Giugno 2020
Gallicano nel Lazio, trafugato un prezioso registro dei morti: così un uomo è finito nei guai
6 Giugno 2020
Dalla Regione Lazio via libera ai centri estivi: ecco le nuove regole

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *