Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Coronavirus, primo caso positivo a Colleferro


Dopo Palestrina anche a Colleferro il primo caso: prosegue l’allerta

“Nell’Ospedale di Colleferro si registra il primo caso di positività al coronavirus“, a riportarlo è la pagina Facebook del Comune di Colleferro. 

“Si tratta di un ultrasettantenne preveniente da fuori provincia che non ha avuto contatti con il nostro territorio”. Il cittadino non è dunque di Colleferro ma a Piglio (Fr) e a confermarlo è lo stesso sindaco Pierluigi Sanna. Secondo le primissime informazioni, l’uomo era ricoverato per altre patologie al nosocomio di Colleferro, manifestando poi i sintomi del virus.

L’ospedale e le forze dell’ordine, le associazioni di volontariato ed i dipendenti comunali, non hanno mascherine.

Stiamo provvedendo, come possiamo, al reperimento: un’azienda di Coleferro c’è ne ha donate 100 ieri che stanno utilizzando i più esposti. 

Oggi ne riceveremo altre da altre aziende colleferrine, molto poche a dire il vero, rispetto alla necessità: le migliori (fp3) le manderemo prioritariamente in ospedale, le altre le distribuiremo alle forze dell’ordine. 

Le aziende di Colleferro che ci hanno aiutato, ci tengo a dirlo, le hanno donate.

Detto ciò non è un problema neanche pagare, anzi siamo pronti ma ci servono al più presto: faccio appello a tutte le aziende della zona che possono fornircene di contattarci in privato.

Servono in ospedale, servono alle forze dell’ordine comunali e non, servono alle associazioni di volontariato che tanto stanno facendo in queste ore. 

Il sindaco Sanna

LEGGI ANCHE: Due casi a Palestrina e uno a Zagarolo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: