Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Da Gallicano a Roma, sognando di diventare “giovane chef emergente”

Si chiama Lorenzo Merge, viene da Gallicano nel Lazio, ha solo 20 anni ed è uno dei candidati del premio Chef Emergente selezione centro sud in programma a Roma dal prossimo 12 aprile a La Città della Pizza, piazza Ragusa.

DOVE MANGIARE

Lorenzo è nato a Colleferro il 10/10/1989 ed ha sempre vissuto a Gallicano nel Lazio.Frequenta l’istituto alberghiero Amerigo Vespucci in zona Tiburtina e da qui, grazie alla possibilità di fare stage nei migliori ristoranti di Roma, si ritrova a lavorare nel ristorante Al Ceppo, dapprima come stagista e poi come Capopartita. Questa é stata un’esperienza molto importante, che gli ha dato la possibilità di imparare da alcuni dei migliori professionisti. Successivamente, dopo qualche altra piccola esperienza nella capitale, viene assunto al Mirabelle Splendide Restaurant, all’interno del lussuoso Hotel Splendide Royal, dove non si finisce mai di imparare.

«Nei miei piatti porto la cucina e le tradizioni della mia terra – si confida Lorenzo a Monti Prenestini. I miei nonni erano agricoltori e mi hanno educato alla cultura della terra e dei suoi sapori. Questa filosofia di vita – aggiunge – me la porto dentro proponendo una cucina che si basa su materie prime povere e di qualità. Sono sempre alla ricerca di prodotti biologici del Lazio e lontani dalla grande distribuzione, come ad esempio le rape rosse che utilizzerò in un mio piatto con l’animella. Gallicano rappresenta le mie origini – conclude – e uno chef non può portarle nel suo lavoro per esprimere la sua personalità al meglio. Mi auguro che anche gli altri possano apprezzare questo mio approccio alla cucina».

??RESTA SEMPRE AGGIORNATO: CLICCA MI PIACE ALLA PAGINA MONTI PRENESTINI QUI SOTTO??

??RESTA SEMPRE AGGIORNATO: CLICCA MI PIACE ALLA PAGINA MONTI PRENESTINI QUI SOTTO??