Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Da Pantano al Colosseo, il 2025 apre la stazione più bella del mondo

a cura della redazione

 

Sarà la stazione più bella del mondo. Con queste parole oggi il sindaco di Roma Capitale Roberto Gualtieri ha annunciato la conclusione dei lavori alla stazione Colosseo entro il 2025. Il primo cittadino è stato accompagnato sul cantiere dal ministro Salvini, facendo poi il punto con i giornalisti.

“La stazione di Porta Metronia dovrebbe entrare in funzione nell’ottobre del 2024 e la stazione Colosseo all’inizio del 2025. La piena operatività arriverà dal febbraio 2025 (dopo i tempi tecnici di pre-esercizio, ndr)” – ha spiegato il sindaco. Stiamo andando avanti bene ed è stato molto importante la conferma del finanziamento per il completamento di tutta la tratta che dà certezza ed aiuterà anche ad accelerare i tempi di questa infrastruttura fondamentale. Questa sarà la stazione più importante e più bella del mondo, davvero un capolavoro di ingegneria.

A marzo del 2023 iniziamo i cantieri sulla stazione Venezia. Adesso siamo al lavoro per rispettare i tempi e avviare la realizzazione di Venezia e di tutta la tratta della metro C fino a Farnesina. La stazione Farnesina potrebbe pronta nel 2032. Bisogna essere rapidi. Quest’opera ha già avuto troppi ritardi in passato e ora dobbiamo correre”.

“La stazione Colosseo della Metro C di Roma è un’opera d’arte e il mio è un Ministero che permette di finanziare opere d’arte, non gallerie. Questo diventerà un museo a cielo aperto, che permetterà di eliminare traffico e inquinamento”. Così il ministro delle Infrastrutture, Matteo Salvini, a margine di un sopralluogo al cantiere della stazione Colosseo della linea C di Roma.