Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Dai Castelli “in trasferta”: preso pusher a Colleferro


Fermato dai carabinieri un giovane di 30 anni

Continua incessante l’attività di contrasto all’uso e all’utilizzo di sostanze stupefacenti da parte della Compagnia Carabinieri di Colleferro. 

I Carabinieri della Stazione di Colleferro, nel corso di uno dei quotidiani servizi di controllo alla circolazione stradale, hanno fermato, nel centro cittadino colleferino, un 30enne, domiciliato a Rocca di Papa e con precedenti di polizia, mentre era alla guida della propria auto. 

Durante le verifiche, il giovane ha mostrato subito segni di eccesivo nervosismo, inducendo i Carabinieri di Colleferro ad approfondire il controllo: il motivo di tanta agitazione era costituito da alcune dosi di cocaina trovate nella sua disponibilità. 

I successivi accertamenti dei Carabinieri della Stazione di Colleferro presso il suo domicilio hanno permesso di sequestrare circa 100 gr. di hashish, 20 gr. di marijuana – già suddivisi in dosi – , sostanza da taglio del tipo mannite oltre a bilancini di precisione e circa 2350 euro in varo tagli, il tutto nascosto nella propria stanza da letto.  

Dopo gli accertamenti di rito, il pusher è stato tratto in arresto e tradotto presso il proprio domicilio in regime di arresti domiciliari. All’esito del giudizio innanzi al Tribunale di Velletri, l’attività dei Carabinieri è stata convalidata ed il 30enne ha patteggiato ad una pena di un anno e sei mesi

22 Ottobre 2020
Labico, positivo un dipendente comunale e 2 componenti di maggioranza
22 Ottobre 2020
Labico, Giovannoli: “La catena di comunicazione tra asl e sindaci è bloccata”

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *