Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Dal covid manager al green pass: le nuove regole per i matrimoni


Cosa cambia dopo il provvedimento del Governo

Dal 15 giugno riparte  il settore dei matrimoni e delle cerimonie, che dovranno svolgersi con delle regole ben precise: chi parteciperà alle feste dovrà infatti aver fatto un tampone con risultato negativo o essere vaccinato contro il Covid.

Tutto questo dovrà essere verificato da una nuova figura professionale che dovrà assicurare lo svolgimento dell’evento in pieno rispetto delle normative anti-Covid.

Questa nuova figura prende il nome di “Covid Manager” e dovrà essere individuata da gli organizzatori dell’evento.

Il Covid Manager dovrà verificare il rispetto del protocollo da parte degli ospiti e dei lavoratori della struttura, a partire dalle procedure di igienizzazione degli ambienti e la presenza della segnaletica per il distanziamento; dovrà far evitare  assembramenti e verificare che le mascherine siano sempre indossate quando previsto. Dovrà conservare l’elenco dei partecipanti per un periodo di 14 giorni nel caso si dovessero verificare delle positività, in modo da favorire il tracciamento, e dovrà inoltre essere affiancato da personale di supporto, in un rapporto tra addetti al controllo e ospiti non inferiore a 1 ogni 50 ospiti. Dovrà inoltre predisporre le barriere di plexiglass nei luoghi in cui è necessario, ad esempio nella reception, nei bar e nell’area buffet per quanto riguarda gli hotel. Non dovranno mai mancare i dispenser di igienizzante.