Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

title-image

Blog

Dalla rinascita di parco Barberini alla sicurezza stradale: Palestrina cambia volto

La sistemazione delle strade e la riqualificazione di parco Barberini. Sono queste le linee guida dell’Amministrazione comunale di Palestrina nei progetti di candidatura al Pnrr. Una serie di richieste di finanziamento inviate questa settimana che hanno l’ambizione di disegnare un futuro diverso per la cittΓ  prenestina.

Β 

Ecco nel dettaglio i progetti:

Progettazione messa in sicurezza di Via Palmiro Togliatti – Via Latina, con innesto su S.R.155;

Progettazione raccordo stradale Via degli Olmi – Via della Muracciola;

Progettazione messa in sicurezza di Via della Servicola dall’innesto in Via di S.Maria (fronte Cimitero Comunale di Palestrina) e realizzazione della strada di congiunzione con Via di Villa Adriana;

Intervento di recupero del Giardino storico Barberini e del parco archeologico annesso per una somma pari a 1.992.280,36€ (πΌπ‘›π‘‘π‘’π‘Ÿπ‘£π‘’π‘›π‘‘π‘œ π‘π‘’π‘Ÿ 𝑖𝑙 π‘Ÿπ‘’π‘ π‘‘π‘Žπ‘’π‘Ÿπ‘œ 𝑒 π‘™π‘Ž π‘£π‘Žπ‘™π‘œπ‘Ÿπ‘–π‘§π‘§π‘Žπ‘§π‘–π‘œπ‘›π‘’ 𝑑𝑖 π‘π‘Žπ‘Ÿπ‘β„Žπ‘– 𝑒 π‘”π‘–π‘Žπ‘Ÿπ‘‘π‘–π‘›π‘– π‘ π‘‘π‘œπ‘Ÿπ‘–π‘π‘– – π‘€π‘–π‘ π‘’π‘Ÿπ‘Ž 1, πΆπ‘œπ‘šπ‘π‘œπ‘›π‘’π‘›π‘‘π‘’ 3, π‘€π‘–π‘ π‘’π‘Ÿπ‘Ž 2, πΌπ‘›π‘‘π‘’π‘Ÿπ‘£π‘’π‘›π‘‘π‘œ 2.3);

Intervento di efficientamento energetico impianto di riscaldamento e trattamento aria del Teatro Cinema Principe per una somma pari a 250.000€ (πΌπ‘›π‘‘π‘’π‘Ÿπ‘£π‘’π‘›π‘‘π‘œ π‘π‘’π‘Ÿ π‘™π‘Ž π‘π‘Ÿπ‘œπ‘šπ‘œπ‘§π‘–π‘œπ‘›π‘’ π‘‘π‘’π‘™π‘™π‘Ž π‘’π‘π‘œπ‘’π‘“π‘“π‘–π‘π‘–π‘’π‘›π‘§π‘Ž 𝑒 π‘Ÿπ‘–π‘‘π‘’π‘§π‘–π‘œπ‘›π‘’ 𝑑𝑒𝑖 π‘π‘œπ‘›π‘ π‘’π‘šπ‘– π‘’π‘›π‘’π‘Ÿπ‘”π‘’π‘‘π‘–π‘π‘– 𝑛𝑒𝑙𝑙𝑒 π‘ π‘Žπ‘™π‘’ π‘‘π‘’π‘Žπ‘‘π‘Ÿπ‘Žπ‘™π‘– 𝑒 𝑛𝑒𝑖 π‘π‘–π‘›π‘’π‘šπ‘Ž 𝑝𝑒𝑏𝑏𝑙𝑖𝑐𝑖 𝑒 π‘π‘Ÿπ‘–π‘£π‘Žπ‘‘π‘– – π‘€π‘–π‘ π‘’π‘Ÿπ‘Ž 1, πΆπ‘œπ‘šπ‘π‘œπ‘›π‘’π‘›π‘‘π‘’ 3, π‘€π‘–π‘ π‘’π‘Ÿπ‘Ž 1, πΌπ‘›π‘£π‘’π‘ π‘‘π‘–π‘šπ‘’π‘›π‘‘π‘œ 2.3).