Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Derubati degli strumenti musicali: i Daiana Lou lanciano una raccolta fondi

a cura della redazione

 

Hanno forzato uno dei finestrini del furgone, riuscendo a rubare tutti gli strumenti musicali. L’incubo di ogni band è diventato realtà per i Daiana Lou: il duo artistico formato da Daiana Mingarelli e Luca Pignalberi, che ha partecipato a X Factor nel 2016, è stato derubato a Roma di tutti gli strumenti per fare busking (performance musicale di strada). “Oltre al valore affettivo, il danno economico che abbiamo subito è di 1500 euro tra strumenti e riparazione del furgone” raccontano i musicisti, che hanno lanciato una raccolta fondi su GoFundMe, con cui chiedono ai propri fan un aiuto per riuscire a proseguire la loro avventura nel mondo della musica. Sono stati già raccolti oltre 2600 euro. 

a Zagarolo

“Negli ultimi tre anni – spiegano i Daiana Lou – abbiamo lavorato a due nuovi album, e deciso di investire tre mesi di tempo in Italia per fare ascoltare questa nuova musica a delle etichette, bookings o distribuzioni che possano aiutare le nuove canzoni a raggiungere più persone possibili. Il nostro piano era di organizzare incontri discografici e nel frattempo di mantenerci suonando in strada, come abbiamo sempre fatto, in attesa di trovare il percorso adatto alla release dei nuovi album”. 

Un progetto che ora rischia di non poter più essere coltivato a causa del furto. Da qui l’appello: “Purtroppo ora ci troviamo in difficoltà e per questo avremmo bisogno di un piccolo aiuto che ci consenta di proseguire il nostro sogno di aprirci uno spazio nella discografia italiana e di rilasciare, finalmente, tutto ciò che abbiamo creato con tanto amore e sacrificio – continuano i musicisti -. Ogni donazione ci aiuterà a riacquistare gli strumenti e a essere pronti a tornare al più presto ad essere l’inaspettata colonna sonora delle anime in viaggio su questo pianeta”. 

(foto dalla pagina fb)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: