Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Dramma sulla Casilina: pirata travolge un’auto: muore un uomo, ferita la moglie

a cura della redazione

Tragedia sulla via Casilina dove un pirata della strada ha ucciso un uomo e provocato il ferimento della moglie. La vittima è Aurelio Nicoli, 62 anni, e l’incidente è avvenuto sulla via Casilina, all’altezza dell’incrocio con via di Torre Spaccata. La moglie, in auto con lui, è ricoverata in gravi condizioni all’ospedale di Tor Vergata. Il conducente dell’altra auto coinvolta nel drammatico scontro è invece scappato a piedi, abbandonando la sua vettura semi distrutta, ed è ora ricercato.

Tutto sarebbe iniziato dalla provincia di Roma.

Secondo la ricostruzione di RomaToday l’origine della tragedia inizia da fuori Roma quando un’auto – l’Audi scura con a bordo il pirata della strada – ha sfrecciato a tutta velocità e bruciando anche i semafori, passando con il rosso, come raccontano fonti di polizia che avevano adocchiato la vettura per poi intercettarla sulla Casilina all’altezza dell’incrocio con via di Torre Spaccata, senza il conducente a bordo. La scena è da brividi, un semaforo abbattuto e una Smart bianca accartocciata. Dentro Aurelio Nicoli, già morto, e la moglie in gravi condizioni.