Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Drammatico incidente sulla Casilina: due morti

a cura della redazione

edgtf_dropcaps type=”square” color=”” background_color=“”]D[/edgtf_dropcaps]rammatico incidente tra Colleferro e Segni dove due persone hanno perso la vita.

Per cause ancora da chiarire un’auto si è schiantata nei pressi della rotatoria presente su via Casilina al Km 52.20 in località Amasona da dove inizia anche via Consolare Latina andando a finire contro un albero

Intorno alle 22,30 i Carabinieri della Stazione di Segni, Gavignano e del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Colleferro sono intervenuti in via Casilina dove un’autovettura Bmw di colore nero, risultata rubata, con a bordo tre uomini, mentre percorreva il citato tratto di strada con direzione Colleferro, giunta all’altezza del comune di Segni al km.52.500, probabilmente per l’elevata velocità, si è ribaltava prendendo fuoco.

Sul posto vigili del fuoco di Colleferro e Palestrina che hanno domato le fiamme, mentre il personale medico del 118 constatava il decesso di due occupanti. Il terzo, sbalzato fuori dall’abitacolo è stato trasportato in codice rosso all’ospedale di Colleferro e poi trasferito, per le gravi lesioni riportate, al Policlinico di Tor vergata dove permane in pericolo di vita.

L’auto e degli arnesi atti allo scasso, rinvenuti all’interno del cofano, sono stati sequestrati dai Carabinieri Le salme sono state traslate presso la camera mortuaria del Policlinico Tor Vergata dove grazie anche alle impronte digitali sono stati identificati.

I tre occupanti dell’autovettura, i due morti e quello ricoverato, sono tutti cittadini albanesi, domiciliati a Roma, tutti con precedenti per reati contro il patrimonio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: