Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Emergenza buche e violenza alle donne: a Zagarolo sfilano (nel caos) due manifestazioni


Due piazze: in una i disagi, nell’altra il no alla violenza. I paradossi e il caos della giornata di oggi

Due gruppi di manifestanti si sono incontrati quasi per caso (almeno a sentire i partecipanti) questa mattina in piazza Marconi davanti al Comune di Zagarolo con due intenti contrapposti. Da una parte un gruppo di studenti intendeva sfilare in centro per dire “No alla violenza alle donne” nella storica giornata del 25 novembre. Dall’altra i residenti di Valle Martella, arrabbiati per i continui disagi e degrado del quartiere.

I due cortei si sono divisi. I giovani sono andati a Palazzo Rospigliosi dove si è tenuto il flash Mob anti violenza. I residenti di Valle Martella sono rimasti invece davanti al Comune per far sentire la loro voce. Si sono registrati momenti di tensione, ma alla fine non si è verificato alcun incidente. Il gruppo ha chiesto e ottenuto un incontro con l’assessore Bonini che ha assicurato un intervento di manutenzione nell’area entro 15 giorni.

??CONTINUA A RIMANERE INFORMATO: METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA??

24 Novembre 2019
Olevano Romano celebra l’olio, tra saperi e sapori
25 Novembre 2019
Mario Caporilli, l’avventura del maestro di Palestrina a “Una storia da cantare” su Rai1 con Enrico Ruggeri

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *