Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Emergenza furti a Genazzano, il sindaco: “No a iniziative individuali o collettive”

a cura della redazione

L’emergenza furti colpisce anche Genazzano e il sindaco prende seri provvedimenti. In un comunicato pubblicato nella serata di oggi il primo cittadino AlessandryCefaro rassicura i suoi concittadini illustrando i provvedimenti in corso.

In questi giorni si sono verificati ripetuti furti nelle abitazioni, sia a Genazzano che nei comuni limitrofi, in particolare nelle ore pomeridiane e serali – si legge nella nota del sindaco Cefaro.

Ciò ha generato evidente preoccupazione nei cittadini, infatti molte persone ci hanno comunicato questo stato di disagio ripetuto.

Già nei giorni scorsi come amministrazione comunale ci siamo attivati d’intesa con le Forze dell’Ordine ed in particolare con la Stazione dei Carabinieri di Genazzano per far fronte a questa criticità dei furti ripetuti sul territorio.

Abbiamo chiesto alle Forze dell’Ordine, che ringrazio per il prezioso lavoro che quotidianamente svolgono, di incrementare ulteriormente le misure di sicurezza pubblica a tutela dei cittadini.

Invito i cittadini a prestare la massima attenzione e a rivolgersi agli organi di pubblica sicurezza (Carabinieri e Polizia Municipale) per segnalare eventuali situazioni delinquenziali; qualsiasi iniziativa individuale o collettiva può essere pericolosa per l’incolumità pubblica.

Confido nella collaborazione ed unione di tutta la comunità genazzanese e nella professionalità delle Forze dell’Ordine che sono attive sul nostro territorio.

Rimaniamo a disposizione dei cittadini per ogni eventuale esigenza legata a questa problematica.