Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Ennesimo guasto Acea, manca l’acqua: arrivano le autobotti

Prima la comunicazione tecnica che attestava “scarsa acqua nelle falde acquifere”. Ora arriva la notizia di un guasto all’acquedotto. L’ennesimo.

È sempre più caos in Acea per la gestione del servizio idrico. Il Comune di Zagarolo ha annunciato già una messa in mora, mentre il comitato per l’acqua ha già avviato una raccolta firme per la sospensione dei pagamenti. A seguito del guasto la società ha comunicato la predisposizione di un servizio di autobotti per gestire l’emergenza.

Il disservizio interessa tutto il territorio compreso tra San Cesareo e Carchitti. Disagi anche su tutto il versante Casilino e nella zona di Quadrelle.

Aggiornamento

Il guasto èstato riparato dai tecnici dell’Enel, ma servirà non meno di 12, 15 ore per far riempire la condotta principale e tornare, quindi, alla normalità. Nei giorni scorsi Acea aveva annunciato un piano di turnazione del servizio idrico.

Con l’obiettivo di favorire l’accesso al Bonus idrico, Acea Ato 2 lancia lunedi’ 1 luglio una campagna di comunicazione sulle agevolazioni previste dalle normative vigenti, che consentono alle famiglie in condizioni di disagio economico-sociale di ottenere un risparmio sulle bollette dell’acqua. Rivolta ai cittadini residenti nella Capitale e nell’area metropolitana, la campagna sara’ presente durante tutto il mese di luglio sulle pagine dei maggiori quotidiani romani e sara’ online, sui principali siti di informazione.
Inoltre Acea, per garantire una diffusione ancora piu’ capillare della campagna, ha realizzato un depliant informativo che sara’ in distribuzione ai cittadini e alle famiglie, e ha previsto l’affissione di oltre 4.500 manifesti negli spazi pubblicitari del territorio di Roma e di 90 Comuni della provincia.
La campagna di comunicazione fa riferimento a due strumenti di aiuto alle famiglie in difficolta’: il Bonus idrico, previsto e regolamentato dall’Arera (Autorita’ di Regolazione per Energia Reti e Ambiente) attraverso la delibera 227/2018/R/idr, e il Bonus idrico integrativo, previsto e regolamentato dall’Ente di Governo dell’Ambito ATO2 Lazio Centrale ai sensi dell’art. 8 della Delibera AEEGSI 897/2017/R/IDR. Possono ottenere il Bonus idrico e il Bonus idrico integrativo (anche eventualmente cumulabili) tutti gli utenti residenti nel territorio di Acea Ato 2 in condizioni di disagio economico (certificato dall’Isee) con determinati requisiti di ammissibilita’.

??RESTA SEMPRE AGGIORNATO: CLICCA MI PIACE ALLA PAGINA MONTI PRENESTINI QUI SOTTO??

28 Giugno 2019
Palestrina, al via l’era Moretti. Tra novità e nuove incognite
29 Giugno 2019
Incidente a Labico: contusa la delegata alla Cultura

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *