Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

title-image

Blog

Epigrafi, leggende e resti preistorici: alla scoperta delle Grotte dell’Arco di Bellegra

I resti di un’antica mola, che sfruttava un fiume sotterraneo per macinare il grano..

Epigrafi preistoriche dipinte sulle pareti da ignoti frequentatori del passato…

Un pozzo cultuale, dove gli antichi gettavano elementi votivi nella speranza di guarire dai propri malanni…

I resti di un Orso estinto, quello speleologico.

Ecco perchè non possiamo parlare di una semplice visita in grotta…. la Grotta dell’Arco è molto di più. Nel prossimo weekend, in occasione della sagra del Fallacciano, e nei giorni a venire tornano le visite guidate a uno dei tesori nascosti dei Monti Prenestini.

A Cave

L’iniziativa è di Esplorare Roma e dintorni: si inizierà su una comoda passarella, per poi entrare nel cuore della montagna come un vero speleologo con casco e torcia frontale.

Un percorso in assoluta sicurezza ma non per questo meno straordinario, per visitare la Sala dei Ciclopi e la Cattedrale, immensi ambienti nel cuore della montagna.

Sarà un’avventura di rara bellezza, da non mancare.

 𝗗𝗔𝗧𝗜 𝗧𝗘𝗖𝗡𝗜𝗖𝗜:

 𝗖𝗹𝗮𝘀𝘀𝗶𝗳𝗶𝗰𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲: S/T (Speleo-Turistica)

 𝗗𝗶𝗳𝗳𝗶𝗰𝗼𝗹𝘁𝗮‘: Medio facile, non adatta a chi soffre di claustrofobia

 𝗕𝗶𝗺𝗯𝗶: Si, ma che siano abituati a camminare e che abbiano almeno 6 anni

 𝗖𝗮𝗻𝗶: Questa volta non sarà possibile portarli con noi.

 𝗧𝗶𝗽𝗼 𝗽𝗲𝗿𝗰𝗼𝗿𝘀𝗼: Andata e ritorno integralmente in grotta

 𝗖𝗢𝗦𝗧𝗢 (𝗔𝘀𝘀𝗶𝗰𝘂𝗿𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗶𝗻𝗰𝗹𝘂𝘀𝗮):

 𝟭𝟱€ + 5€ se necessario noleggio attrezzatura

 Per chi avesse necessità di passaggi in auto ce lo comunichi in fase di prenotazione.

 𝗣𝗲𝗿 𝗜𝗡𝗙𝗢 𝗲 𝗣𝗥𝗘𝗡𝗢𝗧𝗔𝗭𝗜𝗢𝗡𝗜 (Preferibilmente su WhatsApp):

 Pina 

 𝟑𝟒𝟕 𝟑𝟖 𝟏𝟏 𝟖𝟕𝟒 wa.me/+393473811874