Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Esplosione, crolla una palazzina in provincia di Roma

a cura della redazione

Befana di paura a Canale Monterano, dove si è verificata un’esplosione all’interno di una palazzina.

I vigili del fuoco, con due squadre supportate da una autobotte, nuclei Usar e Crcc, carro crolli e un’autoscala sono intervenuti intorno alle 8.30 di sabato 6 gennaio in via dei Monti, nel pieno centro del comune di Canale Monterano. A rendere necessario l’intervento è stata una esplosione che ha causato il crollo di una palazzina di due piani. Tre persone, tra cui a quanto si apprende un bambino di 5 anni, sono estratte vive dalle macerie e trasportate in ospedale dal 118.

Secondo quanto riferiscono i vigili del fuoco, anche in base alle testimonianze raccolte sul posto, potrebbe essere stata una fuga di gas a causare l’esplosione e il successivo crollo dell’edificio. Diverse persone avrebbero sentito odore di gas prima dell’esplosione. 

Le squadre di soccorso, che sono ancora all’opera, hanno dapprima estratto due residenti ancora in vita, trasportati subito al pronto soccorso dai sanitari del 118 accorsi sul luogo dell’esplosione. Dopo poco, anche una terza persona è stata estratta e portata all’ospedale: si tratterebbe di un minore di 5 anni. Sul posto anche le forze dell’ordine.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: