Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Evacuata la Stazione Termini. Paura oggi pomeriggio a Roma

a cura della redazione

Ancora un falso allarme a Roma per terrorismo.

Dopo l’allarme bomba di ieri a seguito di una telefonata anonima nella scuola ebraica del Ghetto di Roma, e la segnalazione di questa mattina al 112, intorno alle 8:30, circa la presenza di una “valigia sospetta” in via Cola di Rienzo, quartiere Prati, questo pomeriggio è stata la volta della Stazione Termini.

Questa volta si è trattato di un allarme evacuazione diffuso attraverso l’altoparlante e che ha gettato nel panico pendolari, turisti e personale ferroviario.

A San Cesareo - Novità

Il messaggio, pare scattato per errore, recitava: “C’è un’emergenza in corso. I soccorsi sono già intervenuti. Avviatevi con calma verso l’uscita, seguendo la segnaletica delle frecce per terra. Aiutate le persone disabili o gli anziani a raggiungere l’uscita. Non correte, camminate”.

Grandi stazioni ha in seguito comunicato che “l’allarme evacuazione recentemente attivato” era “relativo a un guasto tecnico” e ha invitato il personale a rimanere nelle proprie postazioni.