Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

title-image

Blog

Fare la spesa riciclando la plastica: l’esempio di Zagarolo

Il Comune di Zagarolo ha reso note le statistiche delle bottiglie raccolte dalle macchine mangia-plastica, installate in quattro zone del territorio di Zagarolo.
Dall’installazione nel Dicembre 2021 scorso, sono state raccolte in totale 43.755 bottiglie di plastica, così distribuite:
– Valle Martella: 8.005 bottiglie;
– Via Vittorio de Sica: 12.106 bottiglie;
– Piazzale della Stazione: 8.609 bottiglie;
– Piazzale del mercato: 15.035 bottiglie.

A Labico

Per ogni bottiglia conferita la macchina mangia-plastica rilascia un ecobuono utilizzabile nei seguenti esercizi commerciali di Zagarolo:
– Coop (Via Sant’Apollaria, 5) – 250 ecobuoni per ricevere un buono sconto da 5€ da spendere su una spesa minima di 30€;
– Le Stelle di Mare (Viale Ungheria, 102) – 30 ecobuoni per usufruire di un 5% di sconto su una spesa minima di 30€;
– Ipermercato Oasi (Via Prenestina Nuova) – 1 ecobuono per usufruire di uno sconto di 0,01€;
– Farmacia Giovannone (Viale Ungheria, 89) – 50 ecobuoni per usufruire di un 7% di sconto su una spesa minima di 30,00€, esclusi farmaci con ricetta medica e farmaci in offerta.

I dati dimostrano che i cittadini di Zagarolo hanno accolto con entusiasmo e partecipazione il progetto che, allo stesso tempo, tutela l’ambiente e incentiva un’economia circolare sul territorio – spiega l’Assessore all’Ambiente di Zagarolo, Andrea De Santis. – Un ringraziamento va innanzitutto ai cittadini per la splendida attività di recupero della plastica che hanno attivato, agli esercizi commerciali che hanno aderito al progetto e agli uffici comunali che hanno lavorato e continueranno a coinvolgere altri commercianti di Zagarolo per ampliare l’elenco dei negozi in cui spendere gli ecobuoni”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: