Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Festa della Musica: il 21 giugno a Palestrina tre appuntamenti da non perdere

a cura della redazione

Una giornata eccezionale che coinvolge e mescola musiche e pubblici diversi, insieme per suonare la musica: come ogni anno il 21 giugno, giorno del solstizio d’estate si celebra a livello nazionale la Festa della Musica.

Per l’occasione, la Fondazione Giovanni Pierluigi da Palestrina e l’Associazione Blues Festival organizzano tre eventi dedicati alla musica di grande rilievo.

Alle ore 16.00 presso Palazzo Barberini di Palestrina, presentazione del volume “Sidereus Sonus” 𝘔𝘶𝘴𝘪𝘤𝘢 𝘤𝘰𝘮𝘦 𝘮𝘦𝘵𝘢𝘧𝘪𝘴𝘪𝘤𝘢 𝘥𝘢 𝘋𝘦𝘭𝘧𝘪 𝘢𝘪 𝘔𝘰𝘥𝘦𝘳𝘯𝘪, di 𝗖𝗲𝗰𝗶𝗹𝗶𝗮 𝗖𝗮𝗺𝗽𝗮, edito dalla 𝗙𝗼𝗻𝗱𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗚𝗶𝗼𝘃𝗮𝗻𝗻𝗶 𝗣𝗶𝗲𝗿𝗹𝘂𝗶𝗴𝗶 𝗱𝗮 𝗣𝗮𝗹𝗲𝘀𝘁𝗿𝗶𝗻𝗮 (2021).

A seguire, intorno alle ore 17.30, Concerto dell’Ensemble Seicentonovecento. Fondato e diretto da Flavio Colusso, è uno dei gruppi vocali-strumentali italiani più originali dell’odierna scena internazionale e da quasi trenta anni impegnato nella produzione di capolavori inediti del passato e di prime esecuzioni di musica d’oggi.

A chiudere la Festa della Musica a Palestrina il Concerto dei Blues Train feat. Emma Re, Tarcus e altri ospiti alle ore 21.30 presso l’Auditorium Casa Natale del Pierluigi.

Gli eventi sono gratuiti ma i posti limitati per questo occorre prenotare allo 06.953.8083 o inviare un’email a Fond.palestrina@tiscali.it.