Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Festa grande a San Cesareo: la DO.SA.VO compie 35 anni. Premiati i ragazzi del corso

a cura della redazione

Anche quest’anno la DOSAVO San Cesareo ha organizzato il consueto corso di Primo Soccorso per gli studenti delle classi terze medie, dell’istituto Comprensivo.

Come ogni anno il corso prevede un concorso a premi con il quale i ragazzi producono degli elaborati grafici e disegni sul tema della donazione di sangue, con successiva premiazione: dei buoni da spendere in cartoleria e cartografica.

Un anno più speciale degli altri però questo 2024, che segna il 35° anniversario dalla nascita della DO.SA.VO nel lontano 1989. 

A San Cesareo

La Sindaca Alessandra Sabelli, l’Assessora alla Pubblica Istruzione Emanuela Ricchezza e l’Amministrazione hanno consegnato una targa di riconoscimento e gratitudine al Presidente Ernesto Moriero.

“Questa grande realtà chiamata Dosavo San Cesareo continua a crescere nell’encomiabile attività di raccolta sangue destinata all’Ospedale Bambin Gesù di Roma – circa mille sacche l’anno – e nella formazione dei ragazzi e dei docenti dell’Ist. Comprensivo, attraverso i corsi di primo soccorso, altra attività importantissima che può salvare vite umane – ha dichiarato la Sindaca Alessandra Sabelli. – Senza esitazione possiamo dire che la nostra DOSAVO è uno dei fiori all’occhiello di San Cesareo. Grazie ad Ernesto, a tutto il direttivo e a tutti i volontari donatori”.

“L’opera umana più bella è essere al prossimo” scrisse Sofocle – credo che questa sia la sintesi che racchiuda al meglio l’attività svolta con amore per la vita altrui da questa grande associazione che conserva un approccio familiare ma con numeri eccezionali – ha dichiarato l’Assessora Emanuela Ricchezza. Ci congratuliamo con Ernesto e con tutta la Dosavo San Cesareo”.

Presenti anche gli Assessori Arianna Bellia e Settimio Ponzo ed il Dirigente Scolastico Francesco Cipollini.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: