Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Fiamme in un appartamento a Cave: sfiorata tragedia

a cura della redazione

 

Poteva avere conseguenze ancora più gravi l’incendio divampato l’altro ieri in un appartamento a Cave, in cui è rimasto purtroppo intrappolato un cagnolino. Le fiamme sono state prontamentedomate dall’intervento dei Vigili del Fuoco: diverse le squadre intervenute, tra cui anche quella di Nemi.

L’incendio, di natura accidentale, è divampato in un appartamento del centro storico. “Non ci sono state conseguenze gravi per l’incolumità delle persone grazie anche all’intervento opportuno di un nostro volontario che di peso ha portato via dalla casa adiacente un’anziana signora che non voleva abbandonare le sue cose – raccontato i volontari della Protezione Civile di cave -. Nulla è stato potuto fare purtroppo per il cagnetto rimasto intrappolato all’interno dell’appartamento. L’intervento dei nostri vigili del fuoco è stato provvidenziale e tempestivo, hanno evitato guai più seri a tutto il quartiere”.

Sul posto sono intervenuti le squadre dei Vigili del Fuoco di Nemi, di Montelanico e la 24A di Palestrina oltre al supporto della Polizia Locale, 2 squadre Enel, i Carabinieri della stazione di Cave e Palestrina ed anche i volontari della protezione civile locale per il supporto alle attività.

(foto d’archivio)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: