Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

title-image

Blog

Finisce con lo scooter contro una recinzione: muore 52enne

Dramma a Castel Madama dove un uomo di 52 anni è morto in sella al suo scooter.

Si tratta Gianvito Russo, ex infermiere, aveva deciso di lasciare il lavoro negli ospedali per vivere a contatto con la natura e gli animali, che ha sempre amato moltissimo. Viveva in una baita e coltivava la terra, conducendo un’esistenza semplice lontana dalla mondanità.

A San Cesareo

Per cause ancora da accertare, Gianvito ha perso il controllo del mezzo a due ruote, finendo nell’opposto senso di marcia e schiantandosi contro una recinzione. Per lui non c’è stato nulla da fare, è morto sul colpo. Immediati i soccorsi del 118, che non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Sull’incidente in cui ha perso la vita il 52enne indagano i carabinieri della stazione di Castel Madama. Al momento le cause non sono ancora note, ma dalle prime informazioni emerse sembra si tratti di un incidente autonomo e che non siano coinvolti altri veicoli. Forse una distrazione o un malore alla base della perdita di controllo dello scooter: Gianvito, infatti, ha invaso la corsia di marcia opposta prima di schiantarsi contro il muretto, morendo praticamente sul colpo.

A San Cesareo