Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Football Club Frascati, Borsa sarà ancora il responsabile della Scuola calcio: “Un grande orgoglio”

Frascati (Rm) – Il nuovo Football Club Frascati riparte da una certezza. La società del neo proprietario Giammarco Raparelli ha annunciato che Andrea Borsa rimarrà il responsabile della Scuola calcio. “Mi inorgoglisce la possibilità di continuare a lavorare a Frascati – dice – In questi anni ho avuto la fortuna di lavorare con persone serie come i vertici della “vecchia” Lupa e l’ex presidente Claudio Laureti. Ora ho avuto la possibilità di collaborare con Giammarco che è stato un mio giocatore nella Promozione della Vivace Grottaferrata qualche anno fa e che oggi è un imprenditore importante con idee ambiziose per il Football Club Frascati. Abbiamo una visione del calcio molto simile e abbiamo impiegato poco per trovare un accordo e continuare ad andare avanti insieme”. Il sodalizio tuscolano ha costruito una base importante negli scorsi anni: “Tante famiglie che ci hanno dato fiducia in questi anni e non possiamo che ringraziarle. Abbiamo raggiunto il titolo di Scuola calcio Elite di Quarto livello, in questo territorio è una vera rarità e una responsabilità importante. Devo ringraziare la passione e la professionalità di tutti i componenti dello staff tecnico che hanno lavorato con abnegazione per ottenere questo titolo e mantenerlo”. Nelle idee della società Borsa allenerà il gruppo che farà da “ponte” tra Scuola calcio e agonistica: “L’intenzione è quella di preparare i ragazzi ad un salto che è sempre molto delicato. Anche quest’anno ho guidato i 2011 che faranno il campionato regionale nella prossima stagione e che mi rimarranno nel cuore per il legame che si è instaurato con tutti i ragazzi”. Un altro rapporto che proseguirà è quello tra il Football Club Frascati e l’As Roma con cui andrà avanti l’affiliazione: “Un legame che ci ha permesso di partecipare a tanti eventi organizzati dalla società giallorossa – dice Borsa – Il prossimo sarà il 29 aprile e riguarderà i portieri nati nel 2014 e 2015, come già accaduto coi più grandi”. Prima della fine della stagione, inoltre, ci saranno altri tornei fuori regione per diverse categorie: “Gli Esordienti 2011 e 2012 saranno a Rimini, mentre i Pulcini 2015 e 2016 e i Primi Calci 2017 saranno a Tortoreto nel mese di giugno. A fine anno scolastico, invece, avvieremo il nuovo centro estivo che faremo nella splendida location dell’Otto Settembre e che sarà multidisciplinare e molto divertente”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: