Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Football Club Frascati, il nuovo proprietario è Gianmarco Raparelli: “Vogliamo dare continuità”

Frascati (Rm) – Il Football Club Frascati passa di mano. L’ormai ex presidente Claudio Laureti ha trovato un accordo con Gianmarco Raparelli, 38enne imprenditore nel campo immobiliare che diventa quindi il nuovo proprietario della società tuscolana. Lo stesso Laureti rimarrà comunque all’interno del nuovo organigramma con un ruolo che verrà definito in seguito. “Ho fatto questa scelta per rendere più forte e solida la proprietà del Football Club Frascati, una società che fa attività da ormai da dieci anni ed è diventata un punto di riferimento importante sul territorio per ragazzi e famiglie – dice Laureti – Tra le varie proposte che mi sono arrivate, quella che mi ha colpito più di tutti è stata quella di Raparelli che ha idee calcistiche molto simili alle mie. Sin dai primi colloqui, ho avuto sensazioni positive su di lui e credo di non aver sbagliato. Il fatto che mi abbia chiesto di rimanere all’interno della compagine societaria è motivo di soddisfazione per il sottoscritto”. Ovviamente molto entusiasta anche il neo proprietario del Football Club Frascati Gianmarco Raparelli: “Sarà la mia prima esperienza a livello di gestione societaria e per questo ho chiesto a Laureti di rimanere all’interno dello staff dirigenziale. Sono molto felice di poter ereditare quanto di buono ha fatto il Football Club Frascati negli ultimi anni e speriamo di continuare a far crescere questa società con ulteriori passi importanti. Sono di Grottaferrata e quindi conosco bene le dinamiche del calcio castellano, ho giocato in passato con la Lupa Frascati e so che tipo di tradizione calcistica abbia questa piazza. Purtroppo, nel corso del tempo, ci sono stati alcuni avvicendamenti societari che non hanno dato stabilità al percorso di questo club, fatta eccezione proprio per il cammino portato avanti da Claudio Laureti e dal suo staff. Ecco, la nostra volontà è di provare a fare un progetto a lungo termine proseguendo sul solco di quanto fatto dal Football Club Frascati in questi anni, non a caso contiamo sulla conferma della struttura tecnica che ha lavorato bene in questo periodo oltre ad altre figure di rilievo come quella di Antonio D’Auria che è un uomo di calcio e darà un importante contributo al progetto”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: