Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Frascati Scherma: Volpi trionfa in Coppa del Mondo, i fratelli Reale sul podio del circuito europeo Under 17

Frascati (Rm) – Il Frascati Scherma torna a fare la voce grossa in giro per il mondo. Il club tuscolano ha festeggiato tanti risultati internazionali di rilievo nel week-end appena messo alle spalle. Tra gli Assoluti va segnalato il trionfo di Alice Volpi nella prova di Coppa del Mondo di fioretto a Novi Sad (Serbia) dove Francesca Palumbo si è piazzata sesta, Elena Tangherlini 15esima, Maria Marino 21esima, Arianna Errigo 23esima, Camilla Mancini 24esima e Ana Beatriz Di Rienzo Bulcao 71esima. Nella prova a squadre il Dream Team del fioretto azzurro femminile (con Volpi, Palumbo e Errigo nel quartetto) ha ottenuto il secondo posto. Tra gli uomini di scena a Tokoname (in Giappone), settimo posto per Guillaume Bianchi nella prova di Coppa del Mondo di fioretto. Più indietro Carlos Llavador (13esimo), Daniele Garozzo (18esimo), Guilherme Toldo (48esimo), Tommaso Archilei (154esimo) e Augusto Servello (172esimo). Inoltre Bianchi e Garozzo hanno contribuito al bel secondo posto dell’Italia nella prova a squadre. A Orleans (in Francia) è andata in scena una prova di Coppa del Mondo di sciabola: tra le donne Chiara Mormile si è piazzata 15esima con Manuela Spica 44esima e Irene Vecchi 87esima, mentre tra gli uomini Riccardo Nuccio ha chiuso 102esimo. Ottimi riscontri anche dalla prova del circuito europeo Under 17 di sciabola che si è tenuta a Eislingen (Germania): i fratelli Leonardo e Valerio Reale si sono piazzati rispettivamente secondo e terzo, mentre Matteo Ottaviani ha chiuso 12esimo. Tutti e tre sono stati protagonisti del terzo posto dell’Italia nella prova a squadre. Nella prova femminile hanno partecipato Ludovica Rossetti (93esima) ed Eleonora Colella (128esima) che insieme hanno contribuito al 13esimo posto del loro team nella prova a squadre. A Cabries (Francia) si è disputata la prova del circuito europeo Under 17 di fioretto con Emanuele Iaquinta a ottenere il miglior risultato col decimo posto. Tra i ragazzi Manfredi Di Russo ha terminato 25esimo e Mauro Addato 61esimo, mentre tra le ragazze Mariavittoria Berretta ha chiuso 26esima e Sofia Mancini 45esima.
Tornando in Italia, infine, sono stati tantissimi gli atleti del Frascati Scherma alla prima prova nazionale Under 14 (Gpg) di fioretto che si è tenuta ad Ancona. In terra marchigiana, iniziando dalle categorie dei più piccoli, tra i Maschietti il migliore è stato Malk El Rhrair che ha concluso decimo, più indietro Mattia Giovannetti (47esimo), Alessandro Tondi (82) ed Emanuele Gambardella (102). Tra le Bambine ottimo secondo posto per Rebecca Angelino, poi Matilde Prodosmo 25esima e Vittoria Scardini 28esima. Tra i Giovanissimi altro podio con Davide Iaquinta che finisce terzo, poi Alessandro Razzauti sesto, Lorenzo Altobelli decimo, Valerio Orazi 11esimo, Niccolò Matola 20esimo, Adriano Amadio 27esimo, Marco Simeoni 60esimo, Giorgio Piras 90esimo, Francesco Filippone 101esimo e Leonardo Bocciarelli 123esimo. Tra le Giovanissime Sveva Pasqualino 15esima e Giulia Furchì 35esima. Nella categoria Ragazzi ha terminato al nono posto Giovanni Ciardiello, più indietro Tommaso Monterosso (25esimo), Daniele Grelli (32), Lorenzo Camplone (57) e Gabriele La Terza (86). Tra le Ragazze sale sul gradino più basso del podio Giulia Lucciola, ottima terza. Dietro di lei Flavia Martinelli (15esima), Ludovica Furchì (18esima), Zoe Capitanelli (42), Beatrice Zani (46), Sofia Frasca (64) e Sara Negreiros (80). Infine nella categoria maggiore, quella degli Allievi, doppio podio per il Frascati Scherma con Riccardo Mancini e Leonardo Papi che hanno chiuso rispettivamente secondo e terzo. Più indietro Gabriele Dal Poz (29esimo), Giovanni Tola (66), Riccardo Cerotti (80) e Andrea Pasculli (93). Tra le Allieve Maya Toti ha concluso 19esima, Valeria Gneo 25esima e Agnese Rutigliano 33esima.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: