Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

title-image

Blog

Il centro storico di Gallicano si colora per una giornata all’insegna dell’educazione

Ogni anno il 6 maggio si celebra la Giornata Mondiale del Colore, conosciuta nel mondo anche come World Kids Colouring Day. Questa ricorrenza, istituita nel 2008 con il proposito di sensibilizzare i bambini verso i loro coetanei meno fortunati, è rivolta, però, a uomini e donne di ogni età.

Non tutti i bambini del mondo, infatti, hanno la stessa possibilità di vedere il mondo a colori. Ed anche gli adulti devono imparare a riconoscere l’importanza delle sfumature della diversità e dell’impatto dei colori sulle vite di ciascuno.

A Palestrina

Una causa sposata dall’associazione Miraleccezione in collaborazione con il Comune di Gallicano nel Lazio e le attività commerciali Brico Io San Cesareo, Mille Bolle e copisteria Silvi che oggi hanno colorato le strade di Gallicano nel Lazio con i lavori dei bambini delle scuole.

Strade, vicoli e monumenti del borgo prenestino sono state tappezzate questa mattina da lavoretti, riflessioni e disegni creativi di questi piccoli adulti che hanno offerto ai propri abitanti una parentesi colorata per riflettere sulla vita e su se stessi.

Una bellissima iniziativa che abbiamo deciso di sposare con tutta l’Amministrazione in questa giornata che vuole essere anzitutto di riflessione – ha spiegato l’assessore alla Cultura del Comune di Gallicano Veronica Galli. La Giornata Mondiale del Colore, dunque, può essere un’ottima iniziativa per prendere coscienza della diversità del mondo in cui viviamo e renderci al contempo coscienti della bellezza che ci circonda”.

Per me è  stato un sogno lavorare con i bambini e i ragazzi di Gallicano  – ha spiegato Tamara Paolucci, presidente dell’associazione Miraleccezione. Quando i bambini lavorano con i colori tirano fuori il meglio della loro creatività e questa giornata ne è la prova. Ringrazio l’Amministrazione comunale per aver sposato questo mio progetto per colorare le vie del centro storico, il dirigente scolastico per aver permesso tutto questo e tutte le attività commerciali coinvolte per avermi aiutato a realizzare questo progetto”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: