Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Genazzano, la giunta rinvia l’adozione del prg: fine delle polemiche?

Lo scorso 21 marzo la Giunta Comunale di Genazzano ha approvato una delibera con la quale si deposita semplicemente agli atti il lavoro completo del Piano Urbanistico Comunale Generale. In sostanza niente approvazione e tutto rimandato alla prossima Amministrazione.

«Sarebbe dovuto essere già abbastanza chiaro a tutti quale era la decisione maturata dalla maggioranza – ha spiegato in una nota il sindaco Fabio Ascenzi – visto che siamo giunti a fine marzo senza aver convocato il Consiglio Comunale per l’adozione. Ma ora lo abbiamo scritto anche nero su bianco, cosicché da sciogliere qualsiasi dubbio!


Con essa rivendichiamo orgogliosamente la conclusione di un fondamentale atto di programmazione per il nostro paese. Ci abbiamo messo impegno, passione e competenze – continua. È uno strumento importantissimo, e per questo siamo innanzitutto noi a non volere che possa essere “sporcato” da un clima oramai guastato dalla prossima campagna elettorale, distogliendo l’attenzione dai contenuti innovativi, di tutela del paesaggio e di sviluppo sostenibile che esso rappresenta. Un percorso che va avanti da decenni (come è normale che sia per questo livello di pianificazione), che contiene tutte le proposte avanzate nei nostri programmi amministrativi, sottoposti al giudizio dei cittadini e derivate dalle consultazioni pubbliche svolte in questi lunghi anni.
Ma il nostro unico “interesse” è il bene di Genazzano – aggiunge il sindaco. E siccome (in questo come in altri casi) siamo stati, siamo e saremo sempre persone scevre da qualsiasi condizionamento, dimostriamo ancora una volta, con i fatti, il nostro modo specchiato di fare amministrazione!
Lo possiamo fare perché abbiamo lavorato 10 anni per Genazzano; mai per qualcuno, o contro qualcuno… ma liberi, sempre».

Soddisfazione da parte di Uniti per Genazzano che ha parlato di «una vittoria ottenuta grazie a un lavoro serio di opposizione fatto da tutto il gruppo consigliare».

RESTA SEMPRE AGGIORNATO: CLICCA QUI MI PIACE SULLA PAGINA FACEBOOK DI MONTI PRENESTINI