Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Ghiaccio, pericolo numero 1: serie di incidenti tra Zagarolo e Artena


Buche e manto dissestato, numerosi gli interventi eseguiti dalle squadre di soccorso. La ricostruzione

Il ghiaccio e le buche sono il pericolo numero 1 in queste ore sulle strade della provincia a sud di Roma. Due gli incidenti gravi registrati dalle squadre di soccorso medico, impegnati come non mai in queste settimane sulle principali arterie del territorio prenestino.

In ordine temporale ieri sera intorno alle 23 un’Opel Corsa si è ribalta dopo un testa coda in curva in via Sant’Apollaria a Zagarolo, oggetto di numerose polemiche in questi giorni per la presenza di buche.

LEGGI ANCHE: Polemiche sulle buche a Zagarolo

L’auto ribaltata a Zagarolo

Stessa scena questa mattina sulla strada provinciale di collegamento tra Artena e Giulianello dove una Fiat Panda si è rovesciata su un fianco dopo un pericoloso testacoda.

Per fortuna non si sono registrati feriti. In queste ore i Comuni hanno chiesto interventi urgenti alla Città Metropolitana per la sistemazione delle strade dissestate. Proprio a zagarolo in via Sant’Apollaria questa mattina è partito il cantiere per la messa in sicurezza.

La viabilità è diventata una vera emergenza.


LEGGI ANCHE: INCIDENTE MORTALE A COLLEFERRO

27 Gennaio 2021
Palestrina, l’addio a Giovanni Bruno: studioso e divulgatore della cultura ebraica
27 Gennaio 2021
Zagarolo, iniziati oggi i lavori in via Santa Apollaria

Sorry, the comment form is closed at this time.