Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Guadagnolo set per un giorno. Il piccolo borgo in “The Bad Guy” con Pandolfi e Lo Cascio

di Laura Ferri

C’ è anche un pezzetto dei Monti Prenestini nella serie “The Bad Guy” disponibile su Prime Video.

Sei episodi con Luigi Lo Cascio, Claudia Pandolfi, Vincenzo Pirrotta, Selene Caramazza, Giulia Maenza, Antonio Catania, Fabrizio Ferracane, diretti da Giuseppe G. Stasi e Giancarlo Fontana.

A Palestrina - Scopri tutti i servizi
GUADAGNOLO SET PER UN GIORNO

Nel secondo episodio il paesino in cui si vede l’attore Vincenzo Pirrotta nei panni di Salvatore Tracina, potente esponente di Cosa Nostra, mentre telefona all’interno di una vecchia cabina telefonica non è Cupoli bensì Guadagnolo.

In particolare si vede piazza Dante Alighieri e l’insegna del ristorante “Da Peppe”. Gran parte delle riprese si sono tenute a Palermo ma anche a Marsala e Custonaci.

A San Cesareo

Gli interni sono ricostruiti perlopiù in studio a Cinecittà, alcune scene ambientate in carcere e in aula sono state girate alle Carcerette e in Tribunale a Civitavecchia. Gli esterni della casa di Cupoli, in Abruzzo, dove si rifugia il protagonista, sono quelli del casale delle Pietrische, sito etrusco a Manziana.

Le riprese al quartiere generale del clan Tracina si sono tenute al Parco acquatico Atlantica e al Camping Village di Cesenatico. 

LA TRAMA

The Bad Guy racconta l’incredibile storia di Nino Scotellaro (Luigi Lo Cascio), pubblico ministero siciliano che ha dedicato tutta la sua vita alla lotta contro la mafia e che improvvisamente viene accusato di essere uno di coloro che ha sempre combattuto: un mafioso.

Dopo la condanna, senza più nulla da perdere, Nino decide di mettere a segno un machiavellico piano di vendetta, diventando il “bad guy” in cui è stato ingiustamente trasformato.