Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

title-image

Blog

“Guarda che luna!”. Giovedì 7 luglio serata osservativa a Rocca di Cave

Giovedì 7 luglio alle ore 20.30, presso Piazza San Nicola a Rocca di Cave appuntamento con “Guarda che luna!”, serata con Conferenza sulla Luna e Osservazione al telescopio.

“Gobba a Ponente, Luna crescente”: è questa la luna che si potrà osservare nel corso dell’evento. Partendo da una breve conferenza sul nostro Satellite, si passerà all’osservazione al Telescopio, approfittando della fase lunare che consentirà di vederne con maggiore nitidità i mari, i crateri e le lunghe catene montuose.

Sapevate che la mitologia greca aveva ben tre divinità dedicate alla Luna? Tra queste, quella collegata alla Luna crescente è Artemide, figlia di Zeus e Latona, vergine cacciatrice, nella mitologia latina identificata con Diana. Dea della caccia, degli animali selvatici, della foresta, del tiro con l’arco; è anche la dea delle iniziazioni femminili, protettrice della verginità e della pudicizia.

Secondo alcune credenze il momento migliore per tagliare i capelli sarebbe proprio con la luna crescente: spuntarli in questa fase garantirebbe una crescita più veloce e una chioma più folta. Queste e molte altre curiosità saranno svelate nel corso dell’evento (Costo 8 euro) . CLICCA QUI PER PRENOTARE   

A Rocca di Cave