Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

I 500 anni del Pierluigi, il ministero della Cultura istituisce il comitato nazionale

a cura della redazione

Grande notizia per i Monti Prenestini, per Palestrina e per tutti gli amanti della musica. Ufficializzato il decreto del Ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano che ha istituito, sotto l’egida della Fondazione Palestrina, il Comitato Nazionale delle Celebrazioni per il Cinquecentenario della Nascita del Palestrina.

Tale organismo avrà il compito di programmare, promuovere e curare lo svolgimento di tutte le manifestazioni per le celebrazioni, nel 2025, del Cinquecentenario della nascita di Giovanni Pierluigi da Palestrina.

Grande soddisfazione dunque per la Fondazione Giovanni Pierluigi da Palestrina che, tramite le dichiarazioni del Presidente Dott. Marco Angelini, fissa gli obiettivi per il futuro.

“Una grande notizia che aspettavamo da tempo, ufficializzata tramite il decreto del Ministero della Cultura pubblicato lo scorso 28 Febbraio. Prosegue così il nostro impegno a portare il nome del Palestrina sempre più in alto, per dare il giusto tributo a uno dei massimi compositori di musica polifonica sacra, vanto per tutto il territorio e conosciuto in tutto il mondo. Siamo già a lavoro per questo grande avvenimento che si celebrerà il prossimo anno, a 500 anni dalla nascita di Giovanni Pierluigi da Palestrina, nato nel 1525. C’è grande fermento in Fondazione e, già dalle prossime settimane, potremo svelarvi delle novità di assoluto interesse che faranno da apripista a un appuntamento senza precedenti.”

Una bellissima notizia dunque per tutto il territorio che, nel 2025, potrà celebrare nel migliore dei modi Il Principe della Musica che tanto ha contribuito a rendere celebre la città di Palestrina e, soprattutto, alla valorizzazione della musica polifonica.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: