Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

In bici sul treno, la lettera aperta di un pendolare


Il viaggio di Marcello da Roma a Valmontone. Riceviamo e pubblichiamo

Buongiorno.

Venerdi 16 ottobre ho preso il treno alla fermata di Tor Vergata (direzione Valmontone) con la mia bicicletta. Cominciava a piovere e non potevo arrivare a Cave con la bici mettendo a repentaglio la mia vita con il fondo bagnato e percorrendo la già pericolosa via Casilina. È passato il controllore a cui ho mostrato il mio biglietto di viaggio. Lui, però, mi ha chiesto anche quello della bici, di cui non ero in possesso e si  è cosi tanto incaponito a farmelo  pagare che si è dimenticato di inserirci gli estremi del mio titolo di viaggio ……..in pratica è come se la bici abbia viaggiato  da sola!!!! Si parla tanto della mobilità di Roma e provincia, di misure anticovid, di  distanziamento sociale, di bonus per l’acquisto delle biciclette e di altri mezzi alternativi  per ridurre la frequentazione e l’assembramento  sui mezzi di trasporto pubblici, e poi si perdono in un bicchier d’acqua, facendo pagare anche il biglietto per una bici!!!!

Offerta 1
21 Ottobre 2020
Scuole Superiori, nessuna modifica agli orari a Palestrina: ecco le ultime novità
21 Ottobre 2020
Asl Roma 5, faccia a faccia tra sindacati e Santonocito: ricoveri Covid, drive in e liste di attesa le emergenze del momento

Sorry, the comment form is closed at this time.