Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

I fratelli Vassallo a Palestrina, una giornata in ricordo delle vittime delle mafie

In vista della Giornata nazionale per la memoria e l’impegno in ricordo della vittime innocenti delle mafie, che avrà luogo il 21 marzo, ieri a Palestrina si è tenuta una commemorazione in onore di Angelo Vassallo, il Sindaco di Pollica ucciso in un brutale agguato il 5 settembre 2010.

Angelo è divenuto un simbolo della lotta alla criminalità organizzata, della legalità e della dignità delle istituzioni, per questo motivo ieri la Città di Palestrina ha voluto porre una targa commemorativa in suo nome presso palazzo Verzetti, luogo simbolo delle istituzioni prenestine.

Un momento dell’inaugurazione

Ad avvalorare questo momento, la presenza e le parole dei fratelli di Angelo, Dario e Massimo, che sono intervenuti nel corso dell’incontro ringraziando il sindaco Mario e il presidente del Consiglio Simone Coccia che hanno voluto fortemente questo evento.

Presenti anche una nutrita rappresentanza del consiglio delle ragazze e dei ragazzi, il Circolo Culturale Prenestino “Roberto Simeoni” e Don Felicetto Gabrielli.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: