Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

“I miei primi 100 giorni, torneremo a riabbracciarci”


Il sindaco Emanuela Panzironi fa un bilancio dei primi tre mesi: tra nuovi lavori, inaugurazioni e gestione dell’emergenza

L’obiettivo è stato ed è quello di guardare avanti e trovare la strada per trasformare la nostra Città nella Zagarolo Futura che abbiamo sognato.Ci siamo concentrati sulle scuole, sugli studenti, sul personale scolastico e sui docenti: abbiamo dato loro la possibilità di rientrare a scuola in tutta sicurezza, con refettori rinnovati e ambienti di lavoro migliorati, con la messa in sicurezza delle vie di accesso ai plessi scolatici per effetto delle entrate contingentate. Abbiamo collaborato con la ASL per l’allestimento dei drive-in per effettuare i tamponi agli studenti, siamo stati uno dei primi comuni ad attivare drive-in con i medici di medicina generale; il nostro rapporto con la ASL Roma 5 è stato costante e prezioso. La RSA di Zagarolo è stata una delle prime a somministrare i vaccini contro il Covid-19.Ma non è finita qui. Ci siamo concentrati sulla bonifica tra Via Colle Massimo e Via Colle Pallavicini, abbiamo finalmente riaperto la palestra dell’Albio Tibullo, abbiamo attivato progetti comunali per i beneficiari del reddito di cittadinanza, siamo pronti ad accogliere 30 giovani per il servizio civile universale attraverso tre progetti da svolgere nel Comune di Zagarolo, abbiamo ottenuto un finanziamento di 300.000 Euro per il nuovo manto erboso del campo sportivo Mastrangeli e abbiamo incaricato la progettazione esecutiva del bosco comunale.Abbiamo informato, comunicato a 360 gradi come e quando uscire di casa, in ottemperanza alle misure approvate dal Governo. Siamo stati vicini ai nostri commercianti con 85.000 Euro di contributi per l’abbattimento della TARI, siamo vicini ai nostri cittadini attraverso i buoni spesa – un progetto partito e ancora in corso grazie a finanziamenti statali e regionali.Ma la vicinanza agli zagarolesi non avviene soltanto nel periodo del Covid. Per queste ragioni ho voluto aprire un ricevimento a Valle Martella: ogni Giovedì sarò personalmente a Valle Martella per incontrare le famiglie e ricevere suggerimenti su come migliorare l’area di Zagarolo più vicina a Roma e con più possibilità di sviluppo economico e sociale.Spero e credo di esserci stata per tutti. Gli uffici comunali sono a vostra disposizione per qualsiasi tipo di richiesta o segnalazione.Sono passati 100 giorni!Questo maledetto Covid ci sta negando la bellezza delle piazze, degli incontri e dell’aperto. Non molliamo adesso, continuiamo ad osservare le misure per fronteggiare il virus e sono convinta che questi 100 giorni saranno stati utili per tornare ad abbracciarci.

14 Gennaio 2021
Meteo, domani allerta neve in tutta la regione
14 Gennaio 2021
Perchè domani potrebbe davvero nevicare

Sorry, the comment form is closed at this time.