Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

I treni del Lazio sono “più rock”: nuovi arrivi


Possono ospitare fino a 1.400 persone, con oltre 700 sedute nella composizione più lunga

Continua il processo di rinnovamento totale della flotta regionale del Lazio. Con i tre nuovi Rock arrivati nelle ultime settimane, in linea con il Contratto di Servizio sottoscritto tra Trenitalia (Gruppo FS Italiane) e Regione Lazio, salgono a sette i nuovi treni in circolazione nella regione. Una flotta che si arricchira’ di altri 58 treni Rock, 4 treni 200km/h e 3 treni bimodali che porteranno l’eta’ media dei convogli a 6 anni rinnovando completamente il parco mezzi del Lazio, a testimonianza dei massicci investimenti operati da Trenitalia nel trasporto regionale.

CLICCA SUL LINK


I nuovi convogli Rock, progettati con tecnologie di ultima generazione, ecosostenibili e spaziosi, permettono di ridurre i consumi del 30% rispetto ai treni precedenti e sono composti per il 97% di materiale riciclabile.

Dotati di doppio piano, i nuovi treni possono ospitare fino a 1.400 persone, con oltre 700 sedute nella composizione piu’ lunga, e al loro interno e’ possibile trasportare fino a 18 biciclette.
Inoltre, partita anche nel Lazio l’iniziativa “Snack on board” con la presenza di distributori automatici su alcuni convogli, grazie ai quali sara’ possibile acquistare bevande e snack anche sui treni regionali.
“Procede spedita la consegna dei nuovi treni previsti dal Contratto di Servizio con Trenitalia. I treni Rock – dice l’assessore alla Mobilita’ Mauro Alessandri – sono orientati al confort e alle esigenze del cliente, rispondendo inoltre alle sfide del momento storico in cui ci troviamo: accessibilita’ e sostenibilita’ ambientale”.

8 Aprile 2021
Valmontone, all’outlet apre il nuovo centro vaccinale
8 Aprile 2021
Nuove assunzioni ad Amazon a Colleferro

Sorry, the comment form is closed at this time.