Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Igienizzazione e nuove disposizioni: cosa cambia da oggi sui bus Cotral


Le nuove misure definite oggi in Regione

Possibilità di richiedere ferie/congedi estesa a tutto il personale, senza compromettere l’esercizio; apertura porta anteriore inibita esclusivamente sugli autobus privi della cabina di protezione per conducenti; sensibilizzazione del personale affinché eviti la presenza di gruppi di persone negli spazi comuni, nelle zone ristoro e nei capolinea; igienizzazione quotidiana dei mezzi. Sono queste le misure definite oggi in Regione assieme ai vertici del Cotral, l’azienda che si occupa dei trasporti su gomma in probinvia di Roma.

“Nella giornata di oggi definiremo anche i termini di servizio provvisorio treni, d’ intesa con Trenitalia – dichiara l’assessore ai Trasporti Mauro Alessandri. In questo periodo così particolare il nostro lavoro va avanti e si concentra soprattutto sulla sicurezza degli utenti e dei lavoratori del settore trasporti, di concerto con aziende, sindacati e associazioni di categoria. Ieri ho quindi inviato a tutti i Sindaci (che servizio straordinario stanno rendendo le donne e gli uomini che guidano i comuni della nostra Regione! GRAZIE, instancabili servitrici e servitori delle Istituzioni e delle vostre comunità!Stiamo loro vicini! ) le nuove linee guida per il Trasporto pubblico locale: Richiedere alle aziende di trasporto una sanificazione dei mezzi e dei depositi: verificare che le aziende esercenti il servizio adottino le misure di igienizzazione dei mezzi e dei loro depositi prima della presa di servizio ; laddove non vi siano condizioni di assoluta sicurezza evitare che l’autista svolga anche mansioni di biglietteria e verifica a bordo mezzo; laddove possibile evitare che la prima fila del mezzo sia occupata anche suggerendo le misure consentite dalla motorizzazione; provvedere ad una rivisitazione del piano di rete che consenta di eliminare corse non strettamente connesse al trasporto di lavoratori ( ad esempio corse per i mercati settimanali o verso luoghi di socialità ) potenziando invece quelle dov’e si registra il maggior numero di utenti che utilizzano il mezzo pubblico per raggiungere il proprio posto di lavoro”.

SEGUI GLI AGGIORNAMENTI METTI MI PIACE


10 Marzo 2020
Covid 19, le disposizioni per turisti e attività ricettive
10 Marzo 2020
L’appello di Leodori: “I social siano lo strumento della nostra rinascita”

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *