Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

“Il Fazzoletto di Lenin”, Giovanna Cucè presenta il suo libro a Palestrina

a cura della redazione

Domani, sabato 22 giugno alle ore 17,30, presso l’Albergo Stella di Palestrina, il Circolo Culturale Prenestino Roberto Simeoni presenta il libro di Giovanna Cucè “Il fazzoletto di Lenin” edito dalle Edizioni All Around. 

Lucia Visca, presidente delle Edizioni All Around, intervisterà l’autrice. Al termine seguirà aperitivo.

Ci sono romanzi che meglio di un saggio riescono a raccontare, attraverso la vita di una famiglia, la storia, come quella dei Bruzzone che sul finire dell’ottocento lasciarono la Liguria per trasferirsi a Mariupol in Ucraina, considerato il granaio d’Europa.

A Palestrina - Scopri di più

Attraverso le pagine del libro si snoda una storia di una famiglia  che dall’epoca degli zar, passa attraverso la rivoluzione russa, i campi di concentramento nella Germania nazista, la guerra e la liberazione, il ritorno in Italia e poi nell’Urss.

Le peregrinazioni di Valentino finiranno per riportalo in Italia da dove deve assistere alla distruzione di Mariupol, quella sua città tanto amata, devastata da una guerra che da due anni sembra non finire mai.

E allora il titolo “Il fazzoletto di Lenin”? Lo scoprirete alla presentazione.