Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Il fiume Sacco si colora di verde, ma è solo un’indagine


Il caso che ha fatto allarmare la città di Colleferro nella giornata di oggi

Nel giorno del rinvio del processo sull’inquinamento del fiume Sacco, il corso d’acqua che bagna Colleferro e il Lazio meridionale, noto per le noto vicende d’inquinamento, si colora di verde. Il caso era stato segnalato da diversi cittadini nel pomeriggio con foto e video sul posto.

A verificare di persona l’accaduto il sindaco Pierluigi Sanna, che in un post ha escluso qualsiasi causa inquinante rivelando l’origine della strana sostanza.

Alcuni di voi mi stanno segnalando una sostanza colorata nel Fiume Sacco.
Ho verificato immediatamente: si tratta di un tracciante naturale che sta usando Acea per rintracciare una perdita individuata stamane durante i lavori di pulizia e bonifica delle fognature su Via Casilina.
Nessun allarme!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: