Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Il maltempo flagella il Lazio: allagamenti e disagi per neve


Giornata nera a Roma e provincia

 Il maltempo che si e’ abbattuto in Italia da inizio anno continua a imperversare nel Lazio. A Roma le previsioni gia’ da ieri prevedevano una allerta gialla per rischio idrogeologico e idraulico e da questa notte la pioggia, unita alla grandine della mattina, sta mettendo a dura prova le strade.
Diversi gli allagamenti e gli alberi caduti da Porta Furba alla Collatina, passando per Corso Francia e Montesacro, Piramide e Appio Latino nessuna zona di Roma e’ stata risparmiata dalle solite problematiche legate della cattiva tenuta del sistema di deflusso dell’acqua. Problemi anche alla fermata della Metro A di Cornelia che ha visto alcune scale mobili interrotte per infiltrazioni. Restano chiuse le banchine del Tevere, allagate per l’acqua alta del fiume, che nei giorni scorsi ha fatto venire a galla rifiuti di ogni genere sulle sponde.

Secondo il meteo regionale gli accumuli di acqua a Roma e provincia sono stati di oltre 15 mm. Nel resto del Lazio, problemi di allagamenti anche nella zona di Latina mentre e’ la neve che sta cadendo nelle zone di Rieti e Viterbo a preoccupare.
Terminillo, Campo Staffi e Leonessa sono le zone che vedono le maggiori precipitazioni con i due metri di neve abbondantemente superati. A Campo Staffi sono intervenuti i vigili del fuoco con un elicottero per portare via dal Rifugio Viperella alcune persone rimaste isolate. Allagamenti a Focene nella zona Mare Nostrum.


IL METEO PER LE PROSSIME ORE
5 Gennaio 2021
Maltempo, nuova allerta neve a quote medio-alte
5 Gennaio 2021
Asl Roma 5, 125 casi e 6 decessi. D’Amato: “La curva contagi tende a risalire”

Sorry, the comment form is closed at this time.