Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

“Il Nilo di Pietra” le immagini del restauro del Mosaico di Palestrina in un video d’epoca

A cura della Museo Archeologico Nazionale di Palestrina

Tra tutti i reperti conservati nel Museo Archeologico Nazionale di Palestrina MANP, il più maestoso e ammirato è senza dubbio il 𝗠𝗼𝘀𝗮𝗶𝗰𝗼 𝗱𝗲𝗹 𝗡𝗶𝗹𝗼, rinvenuto agli inizi del XVII secolo all’interno della cosiddetta aula absidata del Foro dell’Antica 𝑷𝒓𝒂𝒆𝒏𝒆𝒔𝒕𝒆, adibita allora a cantina del palazzo Vescovile.

A Palestrina - Scopri di più

Nel 1625, il Cardinale Andrea Baroni Peretti Montalto ordinò il suo trasferimento a Roma, donando in cambio alcuni paramenti alla sagrestia della Cattedrale di Sant’Agapito. Tornò a casa solo dieci anni dopo, nel 1635, grazie all’impegno del Cardinale Francesco Barberini.

Restaurato nel 1640 da Giovan Battista Calandra e successivamente nel 1853 da Giovanni Azzurri, il Mosaico ha attraversato varie vicissitudini. Nel 1943, per proteggerlo durante la guerra, fu trasportato nuovamente a Roma. Dopo la guerra, si decise di collocarlo verticalmente, dopo esser stato per più di 80 anni ospitato da un piano leggermente inclinato, lavoro che avrebbe richiesto un finanziamento rilevante, difficilmente reperibile dallo Stato, che in quel periodo era impegnato nella ricostruzione del Paese.

A Palestrina - Nuova apertura

Fu la società cinematografica Ponti-De Laurentis a finanziare il restauro nel 1952, immortalando il processo nel documentario “Il Nilo di Pietra”, diretto da Gian Luigi Rondi, che fu completato nel 1954, disponibile su YouTube grazie all’Archivio Nazionale Cinema Impresa CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO.

Finalmente nel 1956, il Mosaico trovò la sua dimora definitiva nel Museo Archeologico Nazionale di Palestrina.

𝗩𝗶 𝗿𝗶𝗰𝗼𝗿𝗱𝗶𝗮𝗺𝗼 𝗰𝗵𝗲 𝗼𝗴𝗻𝗶 𝗽𝗿𝗶𝗺𝗮 𝗱𝗼𝗺𝗲𝗻𝗶𝗰𝗮 𝗱𝗲𝗹 𝗺𝗲𝘀𝗲, 𝗲𝗽𝗼𝘀𝘀𝗶𝗯𝗶𝗹𝗲 𝗮𝗽𝗽𝗿𝗼𝗳𝗶𝘁𝘁𝗮𝗿𝗲 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗶𝗻𝗴𝗿𝗲𝘀𝘀𝗼 𝗴𝗿𝗮𝘁𝘂𝗶𝘁𝗼 𝗲 𝘃𝗶𝘀𝗶𝘁𝗮𝗿𝗲 𝗶𝗹 𝗠𝘂𝘀𝗲𝗼 𝗲 𝗶𝗹 𝗠𝗼𝘀𝗮𝗶𝗰𝗼 𝗰𝗼𝗻 𝗹𝗲 𝗻𝗼𝘀𝘁𝗿𝗲 𝗴𝘂𝗶𝗱𝗲 𝗲𝘀𝗽𝗲𝗿𝘁𝗲, 𝗰𝗼𝗻 𝘂𝗻𝗮 𝗾𝘂𝗼𝘁𝗮 𝗱𝗶 𝗽𝗮𝗿𝘁𝗲𝗰𝗶𝗽𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗱𝗶 𝟭𝟬 𝗲𝘂𝗿𝗼.

𝗦𝗰𝗼𝗽𝗿𝗶𝘁𝗲 𝗹𝗲 𝗱𝗮𝘁𝗲 𝗲 𝗽𝗿𝗲𝗻𝗼𝘁𝗮𝘁𝗲 𝗶𝗹 𝘃𝗼𝘀𝘁𝗿𝗼 𝗽𝗼𝘀𝘁𝗼 CLICCANDO QUI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: