Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Il ritorno alla normalità: la prima bambina nata all’ospedale di Tivoli

a cura della redazione

 

Da cicogna torna a Tivoli. Il Punto Nascite dell’Ospedale San Giovanni Evangelista – riattivato dal 27 maggio e inaugurato ieri alla presenza del presidente della Regione Lazio, Francesco Rocca – ieri notte ha infatti dato il benvenuto a una bambina, nata alle 0.54 con parto naturale.

a San Cesareo

La neo mamma aveva programmato il parto in un altro ospedale, ma ha scelto diversamente quando le è stata assicurata la possibilità di portare a termine la gravidanza a Tivoli, assistita dal nostro staff di medici e ostetrici.

La presenza di una gestante, prossima al travaglio, era stata annunciata ieri – durante la conferenza stampa che ha seguito la visita del Presidente Rocca – dal Commissario Straordinario Silvia Cavalli, per sottolineare la riapertura di un presidio importantissimo per tutto il territorio dell’ASL Roma 5: l’area materno infantile che comprende il blocco parto, nido, patologia neonatale, ostetricia e ginecologia e pediatria.

a Zagarolo

A partire da lunedì 3 giugno e, per ogni primo e terzo lunedì del mese, le future mamme e i futuri papà avranno la possibilità di visitare, dalle 15 alle 18, l’area parto dell’Ospedale di Tivoli, durante una serie di open day liberi e gratuiti. Saranno accompagnati dal personale sanitario che risponderà a tutte le domande e dubbi riguardanti il parto e le sue modalità.

Per ulteriori informazioni, è possibile contattare:

0774 3164456/0774 3164451