Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Il treno dei bambini, la Dea Fortuna e la satira: tutte le novità del Carnevale Prenestino


5 eventi tutti da vivere: ecco le anticipazioni

Ci sarà la Dea Fortuna in omaggio al film di Ozpetek, tanti personaggi dei cartoon anni ’80, la satira politica e poi un trenino speciale per la gioia di grandi e piccoli. Sarà un’edizione tutta da vivere e ricca di tante novità quella del Carnevale Prenestino, ai nastri di partenza il prossimo 9 febbraio con la prima attesa uscita dei carri.

Per la prima volta la festa più colorata dell’anno di Palestrina entrerà subito nel vivo con premiazioni, eventi e sfilate in tutti i 5 eventi in calendario. L’idea è del nuovo direttivo dell’associazione del Carnevale Prenestino, che quest’anno ha visto l’ingresso di tanti giovani e non, ed è subita piaciuta a tutti, amministratori e commerciali.

Ci sono tutti i presupposti per fare davvero un gran bell’evento – confida a Monti Prenestini Daniele Latini, presidente dell’associazione. Siamo arrivati alla quinta edizione del Carnevale Prenestino e come ogni anno abbiamo cercato di migliorarci e di creare un evento che possa richiamare ancora più pubblico nelle nostre piazze. Tutto si svolgerà nel centro storico – aggiunge Latini – ma a differenza degli altri anni i carri sfileranno in tutte e cinque le giornate. Ringrazio tutti i membri dell’associazione che hanno dedicato ancor più tempo alla realizzazione dei carri, l’Amministrazione comunale, la Praeneste eventi, la Pro Loco, l’associazione del venerdì Santo e tutti gli sponsor per il prezioso contributo”.

Il Carnevale Prenestino si aprirà domenica con una sfilata dei carri e dei gruppi mascherati accompagnata da trampolieri e mascotte. Quest’anno si è scelto di premiare in ogni evento la migliore maschera per bambino e adulto, una vera e propria competizione per cui è già partita la sfida in città alla ricerca della maschera più bizzarra e simpatica.

Si replica anche domenica 16 febbraio con la partecipazione straordinaria di Super DeeJay Franky e Deejay Spade, che insieme alla banda Puccini di Cave e alle majorette intratterranno i numerosi partecipanti.

Giovedì grasso è il giorno dedicato, come ormai da tradizione, ai bambini, con un grande ritrovo in mattinata di tutti gli alunni di scuola primaria e la partecipazione straordinaria di alcune classi della secondaria. Saranno in mille, sarà una festa dei colori dedicata al tema del “plastic free”, per sensibilizzare tutti all’uso consapevole dei materiali e al suo corretto smaltimento.

Nel pomeriggio la festa tornerà nuovamente in centro storico, con i carri e la musica di Deejay Freanky fino alla sera.

Il Carnevale Prenestino si chiuderà nelle giornate del 23 (martedì grasso) e 25 febbraio con due eventi ricchi di sorprese e colpi di scena. Da non perdere la premiazione del miglior Gruppo mascherato e il consueto rogo di Re Carnevale in piazza Regina Margherita, un modo per cacciare via le paure e guardare al futuro con un sorriso in più sulla bocca.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: