Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Inaugura a Zagarolo la seconda “Casa dell’acqua” di Acea

a cura della redazione

Lunedì 29 Gennaio 2024, alle ore 10.00, verrà inaugurata la seconda Casa dell’Acqua di Acea nel Comune di Zagarolo, situata in Via Valle del Formale (area mercatale). Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

Accanto alla Sindaca Emanuela Panzironi e all’Amministrazione comunale, all’inaugurazione della seconda Casa dell’Acqua di Zagarolo saranno presenti per Acea Ato 2, Francesco Barbaro, responsabile Sostenibilità e Rapporti con il Territorio, Gloria Moretti, responsabile del progetto Case dell’Acqua e Alessandro Vennarecci, referente per le installazioni. 

A Zagarolo - Scopri di più

COSA SONO LE CASE DELL’ACQUA

Le Case dell’Acqua rappresentano l’evoluzione moderna e hi-tech delle antiche fontane. Poste nei pressi di luoghi di aggregazione, consentono di bere GRATUITAMENTE acqua potabile liscia e frizzante e ricaricare tablet e smartphone (tramite prese di alimentazione elettrica Usb).

A Zagarolo - Scopri di più

LA QUALITÀ DELL’ACQUA

La qualità dell’acqua è certificata da rigorosi controlli periodici, gli erogatori hanno una portata pari a 180 litri all’ora: una velocità che consente il riempimento di una bottiglia da 1 litro in 20 secondi.

UN PO’ DI NUMERI

Ad oggi le case installate sono complessivamente oltre 130 nel territorio di Roma e area metropolitana. Nel corso del 2022 le Case dell’Acqua di Acea Ato 2 hanno reso possibile l’erogazione di circa 34,2 milioni di litri di acqua.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: