Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Incendio a Tivoli, Colleferro chiamato a gestire l’emergenza. A Palestrina la ginecologia

a cura della redazione

 

L’ospedale di Colleferro dopo il devastante incendio dello scorso fine settimana sta facendo uno sforzo straordinario nell’accoglienza dei pazienti evacuati da Tivoli, così come gli altri ospedali di Palestrina e Monterotondo. 

A Colleferro è stato trasferita la Uoc di Oncologia mentre a Palestrina quella di Ginecologia. Nel nosocomio colleferrino la Dottoressa Gabriella Guerriero ed il direttore tecnico Danilo Giovannoli stanno coordinando uno sforzo immane che l’ospedale sta facendo e che, per il momento, riesce a sopportare. 

a Palestrina
Giornalmente verranno contattati tutti i pazienti al fine di garantire nei tempi previsti il programma terapeutico.
Le visite oncologiche verranno effettuate presso l’ospedale Angelucci di Subiaco.
Attraverso il Recup si contatteranno tutti i pazienti per programmare le visite di follow-up.
Verranno garantite da domani tutte le prime visite oncologiche.
I pazienti possono contattare la UOC di Oncologia al seguente indirizzo mail: dhoncologico.tivoli@aslroma5.it e al seguente numero telefonico 331 2698918 attivo dalle ore 8 alle ore 20.00
Image Text

L’appello del sindaco Sanna

Siamo chiamati ora, come nel recente passato, ad uno sforzo imponente. L’incendio dell’Ospedale di Tivoli che ha causato addirittura delle morti, segnerà queste nostre giornate e forse i prossimi mesi in maniera indelebile. Mai nella nostra Asl era accaduta una cosa del genere e nessuno poteva immaginare tanto dolore ma ora occorre rimanere ben saldi ai nostri posti, come durante la pandemia. 

L’essere stati individuati temporaneamente come Dea di I Livello ci impone e ci imporrà di “guidare” le attività dell’intera Asl secondo le indicazioni aziendali e regionali, rispetto alle quali dobbiamo mostrarci pronti. Siamo in grado di resistere ben oltre le aspettative, lo abbiamo già dimostrato. 

Non possiamo lasciare sole o sguarnite le comunità colpite da una così grande disgrazia perché di disgrazia si parla quando vi sono vittime innocenti ed un intero ospedale chiude i battenti. Alla città ed al territorio di Tivoli siamo fraternamente solidali. 

Al personale che in queste ore, convulsamente ed assieme ai degenti, giunge a Colleferro noi spalanchiamo le braccia per chiuderle in un abbraccio sincero ed affettuoso. Questa è anche casa vostra! 

A loro dico: Per qualsiasi necessità noi ci siamo e per qualsiasi dubbio o richiesta potete scrivere a: segreteria.sindaco@comune.colleferro.rm.it 

Siamo tutti parte di una grande comunità territoriale

Pierluigi Sanna, Sindaco di Colleferro

a Palestrina
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: