Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

title-image

Blog

Infermiere trovato morto nel corridoio dell’ospedale

A Zagarolo

Tragedia all’ospedale Grassi di Ostia dove un infermiere di 51 anni è stato trovato morto in uno dei corridoi del polo sanitario. Sul posto i carabinieri che indagano. A dare l’allarme nella notte tra lunedì 18 e martedì 19 luglio era stata l’ex moglie dell’uomo. Una mail l’aveva insospettita e così ha chiamato il numero unico per le emergenze. 

Poco più tardi, nel corridoio del Grassi, la macabra scoperta. Vicino all’uomo una flebo. Non è escluso che l’infermiere si sia iniettato un farmaco che gli ha poi causato la morte. La pista più accredita è quella del gesto estremo, ma per eliminare ogni dubbio gli investigatori hanno acquisito le immagini delle telecamere dell’ospedale. È stata anche disposta l’autopsia. 

Il dramma